10 cose da sapere sulla Fiorentina

02.04.2019 22:15 di Jacopo Simonelli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Jacopo Simonelli
© foto di Giacomo Morini
10 cose da sapere sulla Fiorentina

Dopo il pesante ko contro il Napoli, la Roma di Ranieri torna subito in campo per la partita contro la Fiorentina. Ecco 10 curiosità sui prossimi avversari dei giallorossi. 

1 - L'ACF Fiorentina S.p.A venne fondata il 29 agosto 1926 dal marchese Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano. Dal 2002, il club è di proprietà di Diego e Andrea Della Valle.

2 - La Fiorentina è stato il primo club italiano ad alzare un trofeo nel panorama internazionale UEFA: nel 1960/61 i viola vinsero, infatti, la Coppa delle Coppe.

3 - Il colore della divisa tradizionale è da sempre il viola, simbolo della fusione tra il Club Sportivo Firenze e la Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas. Dal 22 settembre 1929, a seguito di un'amichevole contro la Roma, sul petto del completo è stato stampato anche il giglio fiorentino.

4 - Il simbolo sulla maglia viola è rappresentato da un giglio bottonato di colore rosso in campo bianco: i colori deriverebbero dallo stemma araldico di Ugo di Toscana, figlio naturale del re d'Italia Ugo d'Arles e di e di Willa di Toscana.

5 - Il primo impianto sportivo del club viola fu lo stadio di Via Bellini, utilizzato tra il 1921 e il 1926. Successivamente i toscani giocarono nello stadio Giovanni Berta che venne denominato Stadio Comunale dopo la caduta del fascismo. Dal 1993 l'impianto è stato dedicato al dirigente sportivo Artemio Franchi.

6 - L'unico giocatore della rosa di Pioli ad aver giocato anche nella Roma è il brasiliano Gerson.

7 - Il club viola è molto impegnato nel sociale: ha, infatti, collaborato con la Fondazione Stefano Borgonovo per la ricerca contro la SLA.

- Il 6 ottobre 2012, il club è stato il primo a inaugurare una propria Hall of Fame.

9 - La Canzone viola è dal 1933 l'inno ufficiale del club: l'opera venne scritta dal maestro Marco Vinicio. I primi sostenitori viola fecero stampare il testo dell'inno su alcuni volantini, che poi vennero distribuiti allo stadio.

10 - Dopo la scomparsa, lo scorso 4 marzo, del proprio capitano Davide Astori, il club viola ha deciso di ritirare la maglia numero 13 in suo onore.