10 cose da sapere su... Pedro

26.08.2020 22:20 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
10 cose da sapere su... Pedro
© foto di Alessandro Pau

Pedro Rodriguez Ledesma è il primo acquisto della nuova proprietà giallorossa, ossia il Friedkin Group. Andiamo a scoprire 10 curiosità inerenti al calciatore spagnolo.

1 – Pedro è il 13° calciatore spagnolo a vestire la maglia della Roma. Il primo fu Joaquin Peirò, seguito da Luis Del Sol, Ivan Helguera, Cesar Gomez e Pep Guardiola. Con l’avvento della Roma americana, tra la gestione DiBenedetto, Pallotta e del Friedkin Group, la franchigia spagnola è aumentata in maniera considerevole. Infatti, sono arrivati nell’ordine: Bojan Krkic, José Angel, Iago Falque, Ivan Marcano, Pau Lopez, Carles Perez e Gonzalo Villar. Da annoverare anche due tecnici spagnoli: Luis Mirò e Luis Enrique.

2 – Pedro giocherà allo stadio Olimpico, impianto dove ha alzato la sua prima Champions League. Il 27 maggio 2009, infatti, il Barcellona superava per 2-0 il Manchester United grazie alle reti di Eto’o e Messi. Il nuovo attaccante giallorosso entrò al 2’ di recupero della ripresa al posto di Iniesta.

3 – È l’unico calciatore ad aver vinto tutti i maggiori trofei internazionali, sia per club che per nazionali. Infatti, nel suo infinito palmarès, vanta anche 3 Champions League, 1 Europa League, 3 Supercoppe UEFA, 2 Coppe del Mondo per Club, 1 Coppa del Mondo e 1 Campionato Europeo.

4 – Nel 2009 è stato il primo calciatore a segnare in tutte e sei le competizioni ufficiali disputate nello stesso anno solare, mettendo la propria firma in Liga, Coppa del Re, Supercoppa Spagnola, Champions League, Supercoppa UEFA e Coppa del Mondo per club. Tale record è stato poi eguagliato da Messi nel 2011, quando ancora erano compagni di squadra.

5 – Nella Roma troverà dei compagni di squadra “inediti”. Infatti, Pedro non ha giocato con alcun calciatore attualmente in rosa, “sfiorandosi” con Zappacosta, rientrato da pochi giorni al Chelsea per fine prestito. Con il club londinese, i due hanno condiviso un paio di stagioni.

6 – In carriera, l’attaccante spagnolo ha affrontato la Roma da avversario solo in due occasioni. Parliamo della fase a gironi della Champions League 2017/2018, quella della storica semifinale contro il Liverpool. All’andata, 3-3 a Stamford Bridge con il pareggio finale di Hazard proprio su assist di Pedro. Al ritorno, secco 3-0 da parte dell’allora formazione guidata da Eusebio Di Francesco.

7 – Il 5 luglio 2011 firma un rinnovo quinquennale con il Barcellona, che non rispetterà a causa della cessione al Chelsea nell’estate 2015. Nell’occasione, comunque, i blaugrana inserirono una clausola rescissoria di 160 milioni di €.

8 – È il calciatore nell’attuale rosa capitolina con più follower su Instagram, addirittura 5,9 milioni, più del doppio di Mkhitaryan (2,7) e il quadruplo di Dzeko (1,4). Sopra il milione, troviamo anche Florenzi (1,1) e Zaniolo (1 spaccato).

9 – In carriera, Pedro ha indossato tra Barcellona e Chelsea i seguenti numeri di maglia: 33 (una volta), 27 (una volta), 17 (5 volte), 7 (3 volte) e 11 (4 volte). Attualmente nella Roma, tutti questi numeri sono occupati: il 33 da Bruno Peres, il 27 da Pastore, il 17 da Ünder, il 7 da Pellegrini e l’11 da Kolarov.

10 – Il matrimonio con Carolina Martin gli ha regalato la gioia di diventare padre di tre bambini: Bryan (7), Kyle (4) e Marc (3). Nel 2017, si è separato dalla moglie e, qualche tempo dopo, ha ritrovato l’amore accanto a Patricia Magana. I suoi figli, attualmente, sono rimasti a vivere a Barcellona con la madre.