Zeman: "Conte poteva fare bene alla Roma. Addio Totti? Mi dispiace, ma non aveva un ruolo"

18.06.2019 13:05 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Zeman: "Conte poteva fare bene alla Roma. Addio Totti? Mi dispiace, ma non aveva un ruolo"

“Conte poteva fare un buon lavoro alla Roma, poi bisogna vedere se la società era in grado di accontentarlo almeno in parte. Ha dimostrato di essere bravo in tutte le situazioni, penso abbia deciso per l’Inter perché ha più possibilità di lavorare meglio. Fonseca è un allenatore che ha fatto benino con lo Shakhtar Donetsk, speriamo faccia bene anche se inserirsi nel clima romano… bisogna vedere se riesce a capire. Per me è sempre la piazza più bella“. Queste le parole di Zdenek Zeman, ex tecnico della Roma, ai microfoni di Sky Sport.

Il boemo ha poi commentato l'addio di Totti alla società giallorossa: "La gente di Roma lo sa che Totti non aveva un ruolo, non poteva decidere su nulla. Era lì solo per far vedere che Totti era nella dirigenza. Per me e qualcun altro non bastava, alla fine dopo due anni ha deciso che era una situazione abbastanza umiliante. Mi dispiace tanto e credo dispiaccia anche a lui, è romanista e ci teneva, voleva essere utile anche stavolta".