Il filo di Roma-Gent: Laurent Depoitre

19.02.2020 22:45 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il filo di Roma-Gent: Laurent Depoitre

Chiusasi la fase a gironi, la Roma è pronta per disputare domani sera l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League all’Olimpico contro il Gent. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it vuole analizzare ogni volta un personaggio diverso, legato per qualche motivo al match che si disputerà: oggi abbiamo scelto Laurent Depoitre.

Laurent Depoitre nasce a Tournai il 7 dicembre 1988. Cresciuto calcisticamente nel Montkainoise e nel Mouscron, successivamente prosegue la sua giovane carriera tornando nel club della sua città.

Il 1° luglio 2006, tuttavia, passa al Peruwelz, compagine con cui vi rimane per tre anni per poi approdare all’Aalst, club che i tifosi giallorossi ricordano per essere stata la prima “vittima” in campo europeo di Francesco Totti nel lontano 17 ottobre 1995 in Coppa UEFA (4-0 per la Roma, ndr).

Il 1° luglio 2012 firma per l’Ostenda, di cui veste la maglia per due stagioni prima di trasferirsi alla corte del Gent. Nella prima avventura con quest’ultima squadra, Depoitre diventa subito un punto fermo con 31 reti in 92 apparizioni. Le sue prestazioni vengono monitorate da alcuni gloriosi club tra cui il Porto, che lo acquista per 6 milioni di euro l’8 agosto 2016.

In quel frangente, il calciatore belga “sfiora” il possibile debutto assoluto con i lusitani nel corso delle due gare dei preliminari di Champions League contro la Roma. Tuttavia, avendo già disputato una partita europea con il Gent in luglio, l’allora tecnico dei Dragoes Nuno Espirito Santo si è visto costretto a rinunciare al suo apporto, conquistando comunque l’accesso alla fase a gironi grazie allo 0-3 dell’Olimpico, risultato ampiamente sufficiente dopo l’1-1 del Do Dragao.

La stagione in Portogallo si rivela totalmente fallimentare per Depoitre, con un solo gol all’attivo in 7 presenze. Pertanto, a fine stagione, s’accorda con l’Huddersfield Town, compagine neopromossa in Premier League, con l’obiettivo di rilanciarsi. Dopo due anni, lascia l’Inghilterra per ritornare in patria ancora alla corte del Gent.

Infine, per quanto concerne il suo capitolo con il Belgio, vanta un’apparizione con i Diavoli Rossi, datata 10 ottobre 2015 nella trasferta di Andorra, vinta 4-1 dove Depoitre riesce anche a esultare.

Identikit: Laurent Depoitre

Palmarès: 1 Jupiler League (Gent, 2014/2015), 1 Supercoppa del Belgio (Gent, 2015), 1 Campionato belga di Seconda Divisione (Ostenda, 2012/2013), 1 Campionato belga di Terza Divisione (Aalst, 2010/2011).