Il filo di Cagliari-Roma: Gaston Pereiro

24.04.2021 11:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Il filo di Cagliari-Roma: Gaston Pereiro

La Roma torna in campo domenica alle 18:00 nella trasferta contro il pericolante Cagliari. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it vuole analizzare ogni volta un personaggio diverso, legato per qualche motivo al match che si disputerà: oggi abbiamo scelto Gaston Pereiro.

Gaston Rodrigo Pereiro Lopez nasce a Montevideo l’11 giugno 1995. Trequartista cresciuto nelle giovanili del Nacional Montevideo, debutta con quest’ultimi nel calcio professionistico il 1° febbraio 2014 contro il Racing, andando subito in rete.

Dopo tre stagioni in patria, si trasferisce in Europa alla corte del PSV Eindhoven per 7 milioni di euro. Per quattro stagioni di fila mantiene un rendimento costante, arrivando sempre in doppia cifra e fornendo anche diversi assist per i compagni.

Nel corso della stagione 2019/2020, viene messo fuori rosa per delle frizioni con il tecnico Mark van Bommel e anche perché si rifiuta di essere ceduto, ostacolando le varie operazioni con il suo procuratore.

La querelle, in ogni caso, si conclude il 31 gennaio 2020 con il suo passaggio a titolo definitivo al Cagliari per 2 milioni di euro. Debutta in Serie A il 9 febbraio nella gara contro il Genoa, mentre per la prima rete dovrà attendere il 1° marzo, giorno del pirotecnico 3-4 con cui la Roma espugna Cagliari. Una partita che sancirà l’esonero di Maran per l’arrivo di Zenga ma, soprattutto, l’ultima disputata dalle due squadre prima dello stop di tre mesi causa pandemia Coronavirus.

Infine, per quanto concerne il suo capitolo con la nazionale, vanta 10 presenze e 4 reti con l’Uruguay.

Identikit: Gaston Rodrigo Pereiro Lopez

Presenze in A: 24

Reti in A: 3

Palmarès: 1 Campionato uruguaiano (Nacional Montevideo, 2014/2015), 2 Eredivisie (PSV Eindhoven, 2015/2016 – 2017/2018), 2 Supercoppe dei Paesi Bassi (PSV Eindhoven, 2015 – 2016).