Accadde oggi - Ferrero: "Schick? Senza il blocco del governo cinese sarebbe all'Inter. Sogno di comprare la Roma". Garcia: "Rimessa la Chiesa al centro del villaggio". Roma infuriata con l'arbitro a Brescia

22.09.2018 19:53 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Accadde oggi - Ferrero: "Schick? Senza il blocco del governo cinese sarebbe all'Inter. Sogno di comprare la Roma". Garcia: "Rimessa la Chiesa al centro del villaggio". Roma infuriata con l'arbitro a Brescia
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

La rubrica di Vocegiallorossa.it ogni mattina vi riporta indietro nel tempo, precisamente facendovi rivivere quello che è accaduto in questo stesso giorno negli ultimi 8 anni. Partiamo, quindi, con le notizie più curiose accadute il 22 settembre del 2017, 2016, 2015, 2014, 2013, 2012, 2011, 2010. Clicca sui titoli dei paragrafi per leggere integralmente le news!

 

 

 

2017

AMBASCIATORE AZERBAIGIAN - "La fama di Totti è notevole anche nel nostro paese. È un modello".

FERRERO - "Schick? Senza il blocco del governo cinese sarebbe all'Inter. Sogno di comprare la Roma".

 

2016

SPALLETTI - "Rinnovo? Servono risultati, altrimenti tutti a casa".

 

2015

LEWANDOWSKI Entrato all'inizio del secondo tempo al posto di Thiago Alcantara, con la sua squadra sotto di un gol contro il Wolfsburg, Lewandowski ha praticamente spazzato via da solo il club ospite. Infatti, tra il 51' e il 60', il polacco è stato capace di segnare addirittura 5 gol.

 

2014

PALLOTTA - "Strootman non è in vendita, la stampa inglese sta sprecando carta".

 

2013

ROMA-LAZIO 2-0 - Balzaretti e Ljajic decidono il derby!

GARCIA - "Abbiamo rimesso la Chiesa al centro del villaggio".

 

2012

CAGLIARI-ROMA - Nonostante la partita debba svolgersi a porte chiuse, il presidente dei sardi Massimo Cellino invita i tifosi ad andare ugualmente allo stadio.

 

2011

ROMA-SIENA 1-1 - I fischi dell'Olimpico, i giallorossi fermi a due punti.

 

2010

BRESCIA-ROMA 2-1 - Succede di tutto a Brescia, giallorossi infuriati con l'arbitro Russo di Nola.