Dzeko votato come miglior bosniaco di tutti i tempi: "Sono orgoglioso, ho capito quanto il calcio manchi alle persone"

25.04.2020 18:30 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Dzeko votato come miglior bosniaco di tutti i tempi: "Sono orgoglioso, ho capito quanto il calcio manchi alle persone"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il portale bosniaco klix.ba ha organizzato un sondaggio per eleggere il miglior calciatore bosniaco di tutti i tempi e a prevalere è stato Edin Džeko, che ha battuto in finale Safet Susic. “Ho seguito il sondaggio e naturalmente sono orgoglioso che il mio nome si arrivato davanti a un grande calciatore come Susic. Sappiamo tutti il marchio che ha lasciato in Bosnia e nel calcio europeo, e il fatto che il mio nome sia associato a lui rappresenta una grande cosa per me. Ovviamente, va ricordato che molti dei votanti non ricordano le partite di Susic, il quale, almeno per me, è uno dei migliori di tutti i tempi dell’ex Jugoslavia, per abilità calcistiche”.

Su Meho Kodro.
“Da ragazzo, guardavo i suoi gol al Barcellona, soprattutto ricordo i due gol che ha segnato contro il Real Madrid. Ognuno ha i suoi gusti, ma ci sono giocatori che ricordiamo un po’ meglio di altri. Sono tempi diversi, e chissà cosa accadrebbe con un sondaggio simile tra 20 anni”.

Sulla grande partecipazione al sondaggio.
“Onestamente, mi ha sorpreso il fatto che abbiano partecipato molte persone. Mi ha mostrato quanto il calcio manchi alle persone e spero che saremo presto in campo per fare quello che sappiamo fare meglio. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno votato per me in questo sondaggio e la Bosnia-Erzegovina dovrebbe essere orgogliosa e felice di avere un grande numero di calciatori che hanno fatto la storia. Ho visto i nomi dei 32 calciatori in gioco e possiamo essere veramente orgogliosi di tutti quelli quelli che hanno scritto la storia del calcio bosniaco. Ogni giocatore ha lasciato il segno e per me sono tutti i migliori”.

Un messaggio ai tifosi.
“Sento una grande responsabilità verso tutto il popolo bosniaco di rappresentare il nostro paese al meglio possibile e la sola cosa che voglio dire è di prendervi cura di voi stessi e delle persone che amate. Sopravviveremo anche a questo”.