Il filo di Roma-Fiorentina: Marco Benassi

03.04.2019 08:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Giacomo Morini
Il filo di Roma-Fiorentina: Marco Benassi

Ultimo turno infrasettimanale del campionato, con la Roma pronta a ospitare la Fiorentina. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it vuole analizzare ogni volta un personaggio diverso, legato per qualche motivo al match che si disputerà: oggi abbiamo scelto Marco Benassi.

Marco Benassi nasce a Modena l’8 settembre 1994. Cresciuto nelle giovanili del club della sua città, nell’estate del 2012 viene prelevato dall’Inter, conquistando il campionato Primavera e la prima edizione della NextGen Series sotto la guida di Andrea Stramaccioni.

Il suo debutto tra i professionisti avviene in Europa League nel ko in trasferta contro il Rubin Kazan per 3-0. Il 12 gennaio 2013, invece, esordisce in Serie A giocando da titolare la sfida contro il Pescara. Il 21 febbraio seguente realizza il primo gol in carriera punendo il Cluj nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

Il 9 luglio 2013 viene ceduto al Livorno in prestito, al fine di giocare con più continuità. Con la maglia dei labronici esulta per la prima volta in Serie A il 26 gennaio 2014 segnando al Sassuolo, ripetendosi un paio di mesi dopo contro il Bologna. Conclude l’annata con 20 presenze e l’amara retrocessione dei toscani.

Il 1° luglio 2014 passa al Torino in compartecipazione, prima di venire acquisito al 100% dai granata nella stagione successiva. Con i piemontesi il centrocampista sembra trovare la giusta dimensione, diventando un giocatore importante e, soprattutto, mettendosi in luce anche con diversi gol. Inoltre, il suo peso all’interno dello spogliatoio lo porta a essere investito da Sinisa Mihajlovic, nel 2016/2017, della fascia da capitano, indossandola spesso a causa delle molte panchine di Moretti, primo nell’ordine gerarchico della squadra.

Nonostante le buone stagioni all’ombra della Mole, il 9 agosto 2017 si trasferisce alla Fiorentina per 10 milioni di euro più 3 di bonus. Anche in maglia viola, Benassi non perde il vizio del gol, risultando decisivo nella prestigiosa vittoria all’Olimpico contro la Roma del 7 aprile 2018, pochi giorni prima della storica impresa giallorossa sul Barcellona.

Nel corso di questa stagione, il centrocampista Modena punisce nuovamente la formazione capitolina ma in Coppa Italia, partecipando al clamoroso 7-1 inferto all’allora squadra di Di Francesco nei quarti di finale di Coppa Italia disputati il 30 gennaio 2019 al “Franchi”.

Infine, per quanto concerne il suo capitolo con la Nazionale, vanta 27 presenze e 6 reti con la Selezione Under 21. Nonostante alcune convocazioni con Ventura prima e Mancini poi, deve ancora esordire con la maglia azzurra.

Identikit: Marco Benassi

Presenze in A: 167

Reti in A: 25

Palmarès: 1 Campionato Primavera (Inter, 2011/2012), 1 NextGen Series (Inter, 2011/2012).