Il filo di Roma-Bologna: Sadiq Umar

05.11.2016 15:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Il filo di Roma-Bologna: Sadiq Umar
© foto di Federico Gaetano

Domani sera la Roma tornerà in campo allo stadio Olimpico per affrontare il Bologna nel posticipo della 12^ giornata di Serie A. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it vuole analizzare ogni volta un personaggio diverso, legato per qualche motivo al match che si disputerà: oggi abbiamo scelto Sadiq Umar.

Sadiq Umar nasce a Kaduna il 2 febbraio 1997. Cresciuto nel Football College Abuja, società calcistica fondata dal dirigente Gabriele Volpi, nel 2013 prende parte a un torneo organizzato dall'HNK Rijeka, al termine del quale viene tesserato dalla Lavagnese, dopo l'avallo dello Spezia.

Dopo il prestito al club di Serie D, nella stagione 2014/2015 torna in Liguria dove, sebbene non debutti in cadetteria, si laurea capocannoniere del Campionato Primavera con 26 gol.

Il 31 agosto 2015 si trasferisce alla Roma in prestito oneroso (500.000 euro) con diritto di riscatto fissato a 2,5 milioni di euro. Il nigeriano si fa subito notare in Youth League nel 5-1 al Bayer Leverkusen, dove segna una tripletta. Il 21 novembre, nei minuti finali di Bologna-Roma, debutta con i giallorossi nella massima serie, andando in gol il 20 dicembre successivo nel 2-0 inflitto al Genoa. Nella giornata successiva al rientro dalla pausa per le festività natalizie, Rudi Garcia (che di lì a pochi giorni sarebbe stato esonerato) lo lancia dal 1' contro il Chievo e Sadiq lo ripaga con un altro gol nel pirotecnico 3-3 del Bentegodi. Con l'arrivo di Luciano Spalletti, l'attaccante non trova più spazio in Prima Squadra e torna così a giocare in Primavera, dove il 22 aprile 2016, durante il derby contro la Lazio, viene espulso per una gomitata a un avversario, gesto che gli costa 6 turni di squalifica.

Durante l'estate del 2016, viene convocato dalla Nigeria per le Olimpiadi di Rio, conquistando la medaglia di Bronzo e chiudendo la sua esperienza con 4 gol in 6 incontri.

Il 30 agosto viene ceduto in prestito al Bologna con diritto di riscatto e controriscatto in favore della Roma e proprio contro la Lazio, il 16 ottobre, esordisce con la casacca rossoblù nell'1-1 dell'Olimpico.

Identikit: Sadiq Umar

Presenze in A: 10 (4 con la Roma)

Reti in A: 2 (tutte con la Roma)

Palmarès: 1 Campionato Primavera (Roma, 2015/2016), 1 Bronzo olimpico (Nigeria, 2016).