Conference League, il comunicato del Rennes dopo il rinvio della gara con il Tottenham: "Decisione unilaterale"

09.12.2021 13:04 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Conference League, il comunicato del Rennes dopo il rinvio della gara con il Tottenham: "Decisione unilaterale"
Vocegiallorossa.it
© foto di Marco Conterio

Il Rennes con un duro comunicato ha voluto contestare la decisione del Tottenham di rinviare la gara di oggi di Conference League per il focolaio di COVID-19 con cui sta facendo i conti in questi giorni il club londinese. Ecco il testo.

A seguito del comunicato stampa pubblicato dal Tottenham alle 21:00 di mercoledì, lo Stade Rennais FC desidera chiarire i seguenti fatti. In una videoconferenza alle 19:45 tra i rappresentanti di UEFA, Tottenham e SRFC, la direttrice del calcio degli Spurs ha annunciato la sua intenzione di non giocare la partita di UEFA Europa Conference League giovedì sera. Decisione unilaterale che non è stata in alcun modo confermata dalla UEFA.
La rappresentativa del Tottenham non ha voluto annunciare il numero dei suoi giocatori colpiti dal Covid quando il regolamento prevede che una partita si debba giocare a patto che la squadra abbia 13 giocatori di movimento e un portiere. Ha sostenuto una decisione da parte delle autorità inglesi senza presentare alcun documento ufficiale. Poiché la partita non è stata ufficialmente annullata dalla UEFA, lo Stade Rennais FC ha confermato la sua decisione di giocare. Di fronte a questa "nebbia londinese", la SRFC si riserva il diritto di parlare con la UEFA. Questa mancanza di fair play è tanto più evidente in quanto il Tottenham aveva confermato via e-mail che la partita si sarebbe tenuta all'inizio del pomeriggio prima di avvertire il Rennes della loro intenzione di non giocare subito dopo il loro atterraggio a London City.