MERCATO - Torosidis torna all'Olympiacos. Inter sul "nuovo" Pogba. Juventus, Pjanic: "Leggo molte cose non vere". Higuain dice no al prestito

28.07.2018 19:55 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
MERCATO - Torosidis torna all'Olympiacos. Inter sul "nuovo" Pogba. Juventus, Pjanic: "Leggo molte cose non vere". Higuain dice no al prestito
© foto di Vocegiallorossa.it

È iniziato ufficialmente il calciomercato estivo. Vocegiallorossa.it vi terrà aggiornati in tempo reale su tutte quelle che sono le trattative più interessanti della Serie A e di tutti i maggiori campionati di calcio.

 

19:55Gelson Martins si era accasato all'Atletico Madrid (per 22 milioni di euro di base fissa e 10 milioni di bonus per evitare possibili denunce) dopo essersi svincolato dallo Sporting Clube de Portugal in seguito al terremoto societario e il caos con gli ultras. Il club portoghese s'è però appellato alla FIFA richiedendo un indennizzo da circa 100 milioni. Ora, come scrive A Bola, lo Sporting avrebbe comunicato all'Atletico che potrebbe ritirare la denuncia se l'offerta dei Colchoneros salirà a 40 milioni. Gelson già si sta allenando con Diego Costa, Koke, Saul e Lemar, mentre la società spagnola probabilmente ora parlerà con la FIFA per capire il da farsi. A riportarlo è As.

19:35 - Indicazioni sul mercato dell'Udinese. Arrivano direttamente da Daniele Pradè, direttore sportivo bianconero, intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Dobbiamo prendere un difensore centrale, con caratteristiche diverse da quelli che già abbiamo in rosa, e una seconda punta che possa affiancare Lasagna in determinate situazioni. Se non troviamo un calciatore del genere va bene anche un esterno".

19:20 - Dopo cinque anni in Italia tra Roma e Bologna, Vasilis Torosidis (33) torna in patria. E, in particolare, torna nel club che l'ha lanciato verso l'Italia. L'Olympiacos ha annunciato il ritorno del difensore greco, che aveva già vestito la casacca biancorossa dal 2007 al 2013. Svincolato dopo la scadenza del contratto col Bologna, il classe '85 torna ufficialmente in Grecia.

19:05 - È tornato al gol in Premier League lo scorso aprile, dopo due anni e mezzo sfortunati e pieni d'infortuni. Ora però sono di nuovo tante le aspettative su Danny Ings (26), considerato da molti uno degli attaccanti in rampa di lancio del calcio inglese. E adesso il Crystal Palace starebbe intensificando i contatti per il classe '92, pronto a strapparlo ai Reds. L'intesa - scrive il Guardian - potrebbe essere raggiunta a breve per una cifra vicina ai 20 milioni di sterline.

18:50 - In Francia si continua a parlare di Lucien Agoume, centrocampista classe 2002 e nazionale under 16 transalpino. Secondo L'Equipe, Inter e Barcellona sono fortemente interessate a tesserare il "nuovo Pogba", ma il Sochaux vorrebbe trattenerlo facendogli firmare il primo contratto da professionista al più presto. Unica strategia, questa, per non perderlo a parametro zero.

18:35 - Con Youssouf Sabaly ormai saltato a causa delle sue condizioni fisiche, il Napoli è ancora alla ricerca di un terzino che possa fare da vice-Hysaj. Il nome principale ora è quello di Santiago Arias, che torna dunque prepotentemente di moda. Secondo As, però, c'è da battere la concorrenza dell'Atletico Madrid, che con l'uscita di Sime Vrsaljko verso l'Inter dovrebbe tornare poi immediatamente sul mercato. E la destinazione spagnola, così come quella italiana, sarebbe non poco gradita dall'esterno difensivo colombiano. I Colchoneros, dopo la semi-ritirata degli ultimi giorni da parte gli azzurri, ora sono in vantaggio nella corsa dal giocatore del PSV.

18:20 - Il Siviglia guarda in Brasile per potenziare il proprio reparto offensivo. I media carioca scrivono infatti che il club andaluso è pronto a presentare un'offerta al Fluminense per Pedro, 21enne punta centrale. Il classe '97 è un prodotto del settore giovanile del Tricolor.

18:00 - Stando quanto riportato da Fanatik, portale turco, André Silva, attaccante in uscita dal Milan, potrebbe trasferirsi al Galatasaray. Secondo i turchi sarebbe stato intavolato un accordo tra il Milan e il club di Istanbul: l'ex Porto si trasferirebbe in prestito secco. Mancherebbe invece un accordo per lo stipendio del portoghese, con il Galatasaray che sarebbe disposto a riconoscergli al massimo 3 milioni di euro a stagione.

17:45 - Potrebbe proseguire in Inghilterra la carriera di Pepe, difensore classe '83 ex Porto e Real Madrid ma attualmente in forza al Besiktas. Fanatik, giornale turco, scrive infatti che il calciatore naturalizzato portoghese potrebbe trasferirsi al Wolverhampton per sette milioni di euro.

17:30 - Secondo quanto riportato da Tuttosport il Tolosa ha messo gli occhi su Cristian Zapata. C'è un ostacolo non da poco per il trasferimento del colombiano: l'ingaggio di 3 milioni, decisamente troppo alto per i francesi. Il difensore, classe 1986, è al Milan dal 2012.

17:15 - Il Manchester United va a caccia di difensori. Il Daily Mirror scrive che Josè Mourinho sta trattando l'acquisto di Yerry Mina (23) dal Barcellona, così come quello di Harry Maguire (25) dal Leicester City. Ma non è tutto, perché il tabloid britannico inserisce nella lista dello Special One anche Leonardo Bonucci (31) - in uscita dal Milan e in trattativa per tornare alla Juventus - e l'interista Milan Skriniar (23).

17:00 - Fiorentina a caccia di un esterno offensivo. Oltre al solito Pjaca, il club viola starebbe seguendo anche Nicola Sansone, ex Sassuolo oggi in forza al Villarreal. Corvino prosegue con la sua formula fissa: prestito con diritto di riscatto, con il Villarreal che non ha chiuso la porta, anche se manca ancora un punto di incontro sulle cifre. Un'operazione, nel complesso, da 7-8 milioni di euro.

16.33Lucas Digne saluterà a breve il Barcellona. L'edizione online del giornale Mundo Deportivo informa che l'esterno ex Roma può approdare a breve all'Everton: tra i due club c'è già l'intesa sulla base economica di 20 milioni di euro più bonus. Per Digne, quindi, l'addio alla Catalogna sembra dietro l'angolo.

16.21Simon Kjaer ancora in Italia? Il Milan ci pensa, mentre l'agente del difensore ex Palermo e Roma ha parlato al portale danese Bold.dk: "Ho letto le indiscrezioni, ma non sono stato in contatto diretto col Milan negli ultimi giorni. Quello che posso dire è che il Milan ha mostrato interesse per Kjaer la scorsa estate a un certo punto, ma alla fine ha scelto di andare al Siviglia", le parole di Mikkel Beck.

16.10 - Secondo quanto riportato da Premium Sport, Gonzalo Higuain avrebbe detto "no" alla cessione in prestito al Milan. L'argentino, inoltre, non è disposto ad abbassarsi l'ingaggio. Al contrario, chiede che si passi dagli attuali 7,5 milioni a 8 più bonus. Situazione che complica una già complicata trattativa che vede anche lo scambio Bonucci-Caldara. Il Chelsea nel frattempo resta all'erta.

15.37 - Attraverso le frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, il presidente dei partenopei Aurelio De Laurentiis ha parlato del futuro di Alberto Grassi smentendo al contempo l'interesse per Mario Balotelli. "Grassi? Abbiamo un’offerta dalla Spagna molto interessante, i giocatori devono crescere. Sarebbe ora che maturasse conoscendo altri tipi di campionati.. Né Cagliari né Parma, nessuno dei due club mi ha offerto i 18 milioni che chiedo. Se penso a Balotelli? Falsissimo! Sono anni che dico no a Balotelli", le parole di De Laurentiis.

15.20 - In standby il trasferimento di Manuel Locatelli al Sassuolo. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Modena c'è ottimismo in casa neroverde affinché l'affare vada in porto. Il centrocampista andrebbe in Emilia a titolo definitivo per 12 milioni.

15.00 - Miralem Pjanic ribadisce la sua volontà di restare alla Juventus. Ecco le parole del bosniaco a ESPN: "Sento molte cose non vere. Sto bene, mi sto preparando per la nuova stagione ed è la cosa più importanti. Ciò che ho fatto nelle ultime due stagioni alla Juventus è stato grande e ne sono felice. Non do importanza a ciò che stanno scrivendo, ho visto e letto tante cose che non sono vere".

14.48 - Il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, ha parlato in conferenza stampa da Dimaro: "Cavani? Sono voci che nascono in ogni mercato, poi ci si prepara a quello di gennaio. Ma io ho dei giocatori fantastici e ho la fortuna di allenarli, perciò i giocatori delle altre squadre non mi interessano".

14.44 - Leonardo Capezzi a un passo dall'Empoli. Il giocatore aveva già dato il suo consenso al trasferimento in Toscana e si aspetta solamente il semaforo verde da parte dalla Sampdoria, che potrebbe arrivare una volta perfezionato il ritorno di Obiang. Lo riporta Pianeta Empoli.

14.34 - La stampa britannica scrive di Eden Hazard, stella del Chelsea e della Nazionale belga che il club di Stamford Bridge vuole trattenere. Il calciatore ha il contratto in scadenza tra due anni e non sembra aver voglia di parlare di rinnovo, anche perché sono spuntati i rumors legati al Real Madrid. La dirigenza londinese, però, per lasciarlo andare via quest'estate chiede 225 milioni di euro.

14.25 - Interessa al Milan, ma non solo. Simon Kjaer (29), difensore ex Palermo e Roma, piace anche al Marsiglia secondo le ultime indiscrezioni riportate dalla stampa spagnola. Mundo Deportivo, infatti, scrive che il danese può salutare la Liga per approdare in rossonero oppure all'Olympique.

13:50ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione a favore del club viola, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Georgios Antzoulas dall’Asteras Tripoli FC. Antzoulas è nato a Petra (Grecia) il 04/02/2000 e, nel caso in cui la Fiorentina esercitasse l’opzione a proprio favore, il calciatore si legherà al club gigliato fino al 30/06/2023.

13:35 - Suning, secondo quanto riferisce stamane Tuttosport, ha eretto un muro attorno a Ivan Perisic che, secondo quanto rimbalza dall’Inghilterra, sarebbe ancora ben al centro del mirino del Manchester United di José Mourinho. Che, a meno di grosse sorprese, resterà ancora a bocca asciutta.

13:20 - Sirene di mercato per Fabio Quagliarella. Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX oltre al Parma, il cui interesse è noto da tempo, ci sarebbe anche l'Udinese nel quale l'attaccante ha giocato dal 2007 al 2009. Con il contratto in scadenza nel 2019 i blucerchiati potrebbero prendere in considerazione la cessione, anche se l'ostacolo principale è l'ingaggio. L'alternativa dei blucerchiati, in caso di partenza di Quagliarella, è Jonathan Calleri, argentino di 24 anni del West Ham.

13:00Filip Bradaric è conteso da Cagliari e Bordeaux, per questo i sardi stanno valutando il piano B. Secondo quanto riportato da L'Unione Sarda Albin Ekdal e Carlos Sanchez sono le alternative.

12:40 - Ha diciannove anni ma ha già esperienza in Germania e Inghilterra. Reece Oxford, difensore del West Ham, è rientrato in patria dopo l'avventura semestrale in Bundesliga tra le file del Borussia Mönchengladbach. Il club tedesco - secondo Sport Bild - sta lavorando per provvedere all'acquisto a titolo definitivo del calciatore. Gli Hammers chiedono 16 milioni di euro.

12:20 - Secondo Sky Sport, è saltato il passaggio di Sabaly al Napoli. Le visite mediche al ginocchio, infatti, hanno dato riscontro negativo, con il giocatore che starà fermo almeno 3 mesi.

12:00La Gazzetta dello Sport fa il punto sul mercato del Frosinone, fin qui molto attivo ma ancora non terminato. I ciociari, nonostante l'acquisto di Sportiello potrebbero prendere Scuffet, che ha chiesto di lasciare l'Udinese. Davanti l'obiettivo è Marco Sau del Cagliari mentre a centrocampo si pensa ad Alberto Aquilani, recentemente svincolatosi dal Las Palmas.

11:45 Bruno Martins Indi può approdare in Turchia. Il 26enne difensore dello Stoke City interessa al Fenerbahce, pronto a passare all'azione per acquistare il cartellino dell'ex Feyenoord e Porto. Lo rivela Mundo Deportivo.

11:30 - Volata finale Wesley-Lucas Perez per l'attacco della Lazio. Lo riporta La Gazzetta dello Sport secondo la quale anche l'attaccante spagnolo, in uscita dall'Arsenal, è in corsa per una maglia biancoceleste. Sulla trequarti occhio al Papu Gomez, che potrebbe tornare di moda in caso di cessione di Milinkovic-Savic.

11:15 - Il futuro di Pa Momodou Konate, difensore classe '94 della SPAL, sembra essere a stelle e strisce. Come raccolto da tuttomercatoweb.com, infatti, la dirigenza estense sta chiudendo la cessione dello svedese al Cincinnati.

11:00 - Sulle colonne de Il Mattino si parla anche del futuro di Enrico Brignola, attaccante classe '99 del Benevento. Non c'è ancora la fumata bianca per la cessione del talento di Telese. Il Sassuolo resta favorito ma c'è il pressing dell'Atalanta. Neroverdi vicini a convincere Ricci al trasferimento. Per i bergamaschi c'è Capone come contropartita.

10:49 - "70 milioni per Digne, Mina e Vidal", Sport in prima pagina fa il punto sulle cessioni del Barcellona. Il terzino francese è ad un passo dall'Everton, Aleix Vidal sarà a Siviglia già nella giornata di oggi. Il Manchester United chiede informazioni per Yerri Mina: i Red Devils sono pronti a spendere 40 milioni per il colombiano.

10:11 - Si è parlato di un possibile ritorno anticipato di James Rodriguez al Real Madrid: tale trasferimento, scrive Marca, non si realizzerà, col Bayern Monaco che manterrà il colombiano in rosa anche per il secondo anno di prestito.

9:45 - "Isco vince la partita con Hazard", si legge sulla prima pagina di AS. Lopetegui sceglie l'ex Malaga e scarta il belga. Vinicius convince: si allenerà e giocherà con la prima squadra.

9:23 - Vidal avanti a tutti, ma non è l’unico nome a cui sta pensando l’Inter. Ausilio lavora sottotraccia ad altri nomi. E uno è quello di Tiemoue Bakayoko. L’occasione buona potrebbe essere la partita di oggi a Nizza con il Chelsea, alla quale sarà presente anche il d.s. nerazzurro. Il francese è in uscita dal Chelsea, che un anno fa lo acquistò dal Monaco per 42 milioni di euro più bonus, riporta La Gazzetta dello Sport. Qui i margini per lavorare a una soluzione in prestito ci sono, ma resta un piano B.

9:00 - "Inzaghi vuole tenere Milinkovic", si legge questa mattina sulle pagine de Il Tempo. Il serbo torna a Roma, il tecnico in pressing per convincerlo a restare. Manchester United, Chelsea e Juve pronte all'assalto: l'impresa non sarà facile.

8:30 - Il medico sociale Alfonso De Nicola e il ds Cristiano Giuntoli ieri non erano al campo di Carciato per gli allenamenti ma seguivano Sabaly nel controllo medico preventivo sostenuto a Milano. Sotto osservazione il legamento collaterale del ginocchio destro dell’esterno del Bordeaux per cui è pronto un investimento di 15 milioni di euro. Il Napoli ha messo in stand-by Arias, conteso dall’Atletico Madrid che l’ha individuato come potenziale sostituto di Vrsaljko nel mirino dell’Inter. L’obiettivo prioritario è Sabaly che consentirebbe a De Laurentiis di tenere libero per Ochoa lo slot da extracomunitario.

8:00 - Le direttrici sono ormai chiare: il Milan vuole in rossonero Caldara, la Juventus (forte della volontà dell’ex) riprenderebbe volentieri Bonucci. Gli angoli da smussare ci sono e per questo le parti hanno lavorato durante tutta la giornata di ieri. Nell’affare sono coinvolti anche un altro giocatore (Higuain) e un’altra società (il Chelsea) ma il primo asse è quello che coinvolge i due difensori e i rispettivi agenti. In cambio di Bonucci la Juve è pronta a cedere Caldara ma vorrebbe che al Milan trovasse posto anche Higuain. Una probabile soluzione può essere il prestito oneroso (sui 20 milioni) con certezza di riscatto a 35, spiega La Gazzetta dello Sport. Oggi Paratici sarà a Nizza per ascoltare l’offerta del Chelsea per Caldara (raccolta dal procuratore Giuseppe Riso) che gli inglesi valutano quanto, o più, del Milan. Se però la base dell’operazione venisse a mancare cadrebbe tutto il castello: i rossoneri dovrebbero ovviamente rinunciare all’ex atalantino ma lo stesso dovrebbe fare la Juventus con Bonucci.