Ag. Schick: "Non c'è fretta sul futuro, ha ancora un contratto di 2 anni con la Roma. Ne parleremo dopo la Champions"

05.08.2020 12:18 di Vincenzo Pennisi   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Ag. Schick: "Non c'è fretta sul futuro, ha ancora un contratto di 2 anni con la Roma. Ne parleremo dopo la Champions"

Resta ancora da definire il futuro dell'attaccante di proprietà romanista, Patrick Schick. Infatti, il giovane centravanti ha diverse proposte sul tavolo, anche in Italia. Per provare a chiarire il futuro del giocatore in prestito al Lipsia ha parlato il suo agente Pavel Paska: "Siamo d’accordo sul fatto che fino a quando il Lipsia sarà in Champions League, non commenteremo lo sviluppo delle trattative. Non vogliamo distrarre il giocatore o il club“, ha riportato Paska al portale ceco Idnez.cz. Il Lipsia aveva a disposizione un diritto di riscatto fissato a 29 milioni a cui però ha rinunciato vista la situazione economica post-coronavirus: “Quando l’opzione è stata impostata era un momento diverso. Allo stato attuale, la cifra per il riscatto è così alta che è impossibile farlo restare al Lipsia. Il coronavirus ha paralizzato l’intero mercato dei trasferimenti. Il Lipsia lo ha aiutato molto: si è infortunato quando è arrivato, è guarito e poi si è fatto male in Nazionale. Ma loro sono stati pazienti e credevano in lui. Per ora non c’è fretta. Ha ancora un contratto di due anni con la Roma. E il mercato è aperto fino al 5 ottobre”.