Bologna, Donadoni: "C'è tanto da soffire, ma la salvezza è alla portata"

16.11.2015 12:17 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Bologna, Donadoni: "C'è tanto da soffire, ma la salvezza è alla portata"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Protagonista della decima edizione del Premio Facchetti, l'allenatore del Bologna prossimo avversario della Roma Roberto Donadoni, ha parlato della svolta della compagine rossoblù dopo il suo arrivo. La squadra emiliana ha conquistato due successi nelle ultime due partite: "Ho portato me stesso, tutto quello che ho vissuto. Sono situazioni in cui dobbiamo subentrare con tranquillità, non è un cammino semplice, abbiamo fatto solo due partite, c'è ancora tanto da soffrire, ma potremo centrare l'obiettivo che è alla nostra portata", ha dichiarato Donadoni che prosegue su Juventus-Milan, match che catalizzerà l'attenzione del tredicesimo turno di Serie A. "Non nascondo la mia fede rossonera, sono stato protagonista con quella maglia e ancora sono legato a quei colori. Spero che venga fuori un bel match. Credo che l'uomo decisivo non sia uno solo, ma quei giocatori che sono più rappresentativi. Chi più riuscirà a essere squadra vincerà". Si legge su Tuttomercatoweb.com.