Krasic, un tuffo olimpico

24.10.2010 17:02 di Mauro Bacigalupi   vedi letture
Krasic, un tuffo olimpico
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Mariani

In questo inizio di stagione ne parlano tutti un gran bene: Krasic, il nuovo esterno bianconero che ricorda molto Pavel Nedved, sta convincendo tifosi e critica con delle prestazioni ottime. 

Tuttavia il giocatore serbo sembra un po' "leggerino", in modo particolare quando si trova in area di rigore. Già nel match casalingo della settimana scorsa contro il Lecce il rigore da lui conquistato è sembrato non esserci, oggi il clou a Bologna, con un tuffo degno di una piscina olimpionica.

Forse sarebbe il caso che il Giudice Sportivo prendesse in esame le immagini televisive, anche se l'arbitro De Marco ha decretato il calcio di rigore, quindi ha visto. Diciamo non benissimo.