Roma Femminile, Melillo: "Meritavamo più della Juventus questo trofeo. Questa finale uno spot per il calcio femminile"

19.02.2020 18:19 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Roma Femminile, Melillo: "Meritavamo più della Juventus questo trofeo. Questa finale uno spot per il calcio femminile"

Queste le dichiarazioni del tecnico della Roma, Melillo, al termine della finale della Viareggio Womens Cup, persa contro la Juventus: "Ci siamo avvicinati tantissimo in un settore dove partivamo in svantaggio rispetto alla Juventus. Siamo stati penalizzati dagli episodi, dopo una traversa interna nostra prendiamo una punizione deviata". 

Cosa hai detto alle ragazze nell'intervallo?
"Che dovevamo alzare del 10% la prestazione. Le ragazze hanno dato tutto in maniera commovente. Uno spot per tutto il calcio femminile, un 3-2 che ci penalizza perché meritava più la Roma questo trofeo, ma chi vince ha sempre ragione".

L'esperienza del Viareggio?
"Ci siamo ambientati subito, per loro è un po' inedito stare 10 giorni fuori, hanno disputato un piccolo mondiale, speriamo di riprenderci la rivincita il prossimo anno". 

Mellillo a Roma TV

Pensiero sul match?
"Già lo scorso anno nella finale scudetto, sappiamo di poter contare su ragazze eccezionali che hanno avuto voglia e determinazione, un esempio per tutto il calcio, giovanile, maschile. La voglia che ha una donna di riprendere il risultato e non mollare mai la partita deve essere un esempio per tutti. Noi abbiamo fatto un grandissimo secondo tempo dove, credo, meritassimo di portare a casa questo trofeo, unito a un primo tempo dove siamo stati sfortunati perché avevamo una copertura di campo buona importante rispetto alla partita di sabato, ma se passi da una traversa interna a un calcio di punizione deviato a uno all'ora in porta... gli episodi purtroppo pesano. Nel secondo tempo abbiamo ricaricato le ragazze che non solo hanno reso orgoglioso me, ma spero anche tutti i romanisti.