Spezia-Roma 0-1 - La moviola: giusta l'espulsione di Amian, manca quella di Agudelo. Netto il rigore per i giallorossi

28.02.2022 19:55 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Spezia-Roma 0-1 - La moviola: giusta l'espulsione di Amian, manca quella di Agudelo. Netto il rigore per i giallorossi

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+7' - Il VAR pesca un calcio di Maggiore in faccia a Zaniolo: inevitabile dare il rigore alla Roma e il giallo al giocatore dello Spezia.

85' - Kiwior interrompe un'azione della Roma col braccio largo a pochi metri dall'area: giusto il giallo.

65' - In netto ritardo Agudelo su Zalewski: manca il secondo giallo al calciatore dello Spezia.

64' - Giusto il giallo a Kumbulla che esce in ritardo su Nzola, interrompendo una ripartenza dello Spezia.

PRIMO TEMPO

45'+3' - Giusto il giallo a Mancini per un fallo da dietro su Agudelo.

45' - Arriva la seconda ammonizione per Amian: il giocatore dello Spezia cerca direttamente Pellegrini per impedirgli di sviluppare il contropiede. Decisione corretta.

39' - Giusto il giallo inflitto ad Amian per una manata a Zalewski.

32' - A Pellegrini viene concesso di finire l'azione con la conclusione a giro che termina fuori: l'assistente alza la bandierina, ma la sua posizione sembrava essere regolare. Il VAR avrebbe eventualmente corretto in caso di gol.