Roma-Juventus 2-2 - La moviola: evidenti i due calci di rigore e l'espulsione di Rabiot

28.09.2020 08:03 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Roma-Juventus 2-2 - La moviola: evidenti i due calci di rigore e l'espulsione di Rabiot

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

86' - Corretta l'ammonizione a Frabotta per un intervento da dietro su Bruno Peres.

61' - Rabiot, già ammonito, entra da dietro su Mkhitaryan, che gli si era piazzato davanti: corretto il secondo cartellino giallo.

53' - Pellegrini entra duro su Ramsey, giusta l'ammonizione ai suoi danni.

PRIMO TEMPO

43' - Follia di Pellegrini che si piega per bloccare con il braccio largo una conclusione di Cristiano Ronaldo: altro rigore chiarissimo.

36' - In ritardo Kumbulla su Kulusevski, corretta l'ammonizione ai suoi danni.

30' - Rabiot para una conclusione di Veretout in area di rigore: penalty e ammonizione sacrosanti.

29' - Contestata chiamata di Di Bello, che in un contrasto tra Chiellini e Dzeko, lanciato in campo aperto, fischia fallo a quest'ultimo: dopo la visione del replay, la decisione appare corretta.

23' - Danilo può colpire di testa, ma è in fuorigioco sulla torre aerea del compagno: giusta la chiamata dell'assistente.