Pruzzo: "Felix è stato impressionante, però ora serve andarci cauti"

22.11.2021 16:00 di Emiliano Tomasini   vedi letture
Pruzzo: "Felix è stato impressionante, però ora serve andarci cauti"
Vocegiallorossa.it
© foto di Mourad Balti Touati/Photoviews

Dopo l'incredibile doppietta di ieri sera, oggi tutta l'attenzione è rivolta al giovane attaccante giallorosso Felix Afena-Gyan. A proposito di attaccanti, lo storico bomber della Roma Roberto Pruzzo - grande protagonista del secondo scudetto giallorosso - ha parlato dell'exploit del ghanese classe 2003. Queste, le sue parole a Tuttomercatoweb.com: "È stato impressionante, già altre volte entrando aveva fatto vedere belle cose, ma ieri è stato eccezionale. Calma però, ora serve andarci cauti. Mourinho saprà gestirlo al meglio. Certo, se all'età di 18 anni entri in una gara del genere e sei decisivo si accendono tutte le luci...".

Da cosa è rimasto colpito in particolare?
"Dalla semplicità e la voglia, oltre alla diponibilità che giustamente dà alla squadra e al tecnico. Anche come comportamento è un ragazzo molto a posto, spero non si guasti".

Può dare lui la scossa alla Roma?
"Può essere una variante poi servono quelli anche un po' più esperti come Abraham che ora però non si accedono. Non so cosa sia successo, in un campionato come il nostro in cui perlatro far gol non è impossibile. Non riesco a capire, inciderà forse l'adattamento al campionato italiano che è diverso da quello inglese. Abraham per qualità e potenzialità è da due gol a partita".