Monchi: "Al ritorno dobbiamo crederci per rispetto alla competizione e ai tifosi"

04.04.2018 23:48 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Monchi: "Al ritorno dobbiamo crederci per rispetto alla competizione e ai tifosi"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Monchi in zona mista

“Risultato diverso da quello che il campo ha mostrato. In campo dovevamo fermare Messi, avere un po’ di fortuna, che non abbiamo avuto, dovevamo segnare quando avevamo occasioni, e non l’abbiamo fatto, e l’arbitro doveva far bene. Quanto hanno inciso gli episodi? Ci sono due rigori che tutti siamo convinti ci fossero. Assenze? Quando si arriva ai quarti di finale è importante avere i giocatori al meglio. Radja e Cengiz erano importanti, ma non dobbiamo pensare a quello che non è stato, ma a quello che abbiamo fatto bene e farlo martedì a Roma. Col Chelsea abbiamo fatto una bella partita, dobbiamo prendere questo atteggiamento per andare avanti. Dobbiamo crederci per rispetto alla competizione e ai tifosi”.