Il filo di Fiorentina-Roma: Gerson

02.11.2018 22:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il filo di Fiorentina-Roma: Gerson

Anticipo delle 18 domani al Franchi, con la Roma che proverà ad arginare l'ostacolo chiamato Fiorentina. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it vuole analizzare ogni volta un personaggio diverso, legato per qualche motivo al match che si disputerà: oggi abbiamo scelto Gerson.

Gerson Santos da Silva, semplicemente noto come Gerson, nasce a Belford Roxo il 20 maggio 1997. Cresciuto nelle giovanili del Fluminense, debutta nel calcio professionistico con il club brasiliano contro il Vasco da Gama il 22 febbraio 2015 nel campionato Carioca, competizione nella quale segna ben 4 reti in 12 partite. Sempre contro la squadra di Rio de Janeiro, realizza la sua unica rete nel massimo campionato brasiliano il 1° novembre seguente.

L'11 agosto 2015 viene acquistato dalla Roma per 16 milioni di euro, con l'allora ds Walter Sabatini che convinse il giocatore regalandogli una maglia giallorossa con il suo nome stampato con la 10 appartenente a Totti, gesto non apprezzato da parte della tifoseria. Rimasto in prestito al Fluminense fino a fine anno solare, in gennaio atterra nella Capitale. Tuttavia, non potendo essere tesserato in quanto extracomunitario (slot terminate) e avendo rifiutato il prestito al Frosinone, torna temporaneamente in patria sempre con il Fluminense.

Debutta con la Roma il 23 agosto 2016 nel clamoroso ko per 3-0 all'Olimpico contro il Porto, che sancisce l'eliminazione giallorossa dal playoff di Champions League dopo l'1-1 dell'andata. In Serie A, esordisce al San Paolo il 15 ottobre seguente, con i suoi vincenti per 3-1. Nel corso della sessione invernale di mercato, rifiuta di trasferirsi in prestito al Lille, restando nella Capitale pur non vedendo quasi mai il campo.

Con l'avvento di Eusebio Di Francesco, Gerson trova maggior spazio pur non essendo considerato un titolare fisso. Il 5 novembre 2017, nella vittoriosa trasferta di Firenze per 4-2, realizza addirittura una doppietta per i suoi primi gol “italiani”. In quell'occasione, il tecnico abruzzese utilizzò il brasiliano come esterno destro d'attacco.

Proprio al club gigliato, viene ceduto in prestito secco lo scorso 20 luglio, andando a ricoprire il ruolo di mezzala nel centrocampo a 3 di Pioli.

Identikit: Gerson Santos da Silva

Presenze in A: 34 (28 con la Roma)

Reti in A: 3 (2 con la Roma)