Milan, Maldini: "Romagnoli non è contento di saltare questo match, ma stiamo facendo delle rotazioni. Ci si aspetta sempre una grande partita da Ibrahimovic"

28.02.2021 20:18 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Milan, Maldini: "Romagnoli non è contento di saltare questo match, ma stiamo facendo delle rotazioni. Ci si aspetta sempre una grande partita da Ibrahimovic"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel prepartita di Roma-Milan ha parlato Paolo Maldini, direttore tecnico dei rossoneri.

Maldini a Sky

Tomori sta imparando in fretta…
“Quando chiama il Milan fa sempre effetto, anche se a livello europeo non vinciamo dal 2007. Per quello che riguarda Fikayo ha delle caratteristiche particoalri come velocità ed intensità e quindi era secondo noi un possibile rinforzo per il finale di stagione”.

La scelta tecnica va a toccare Romagnoli. Può pesare saltare un big match?
“Sicuramente non è contento, stiamo facendo delle rotazioni. Se il Milan ha 17 punti in più rispetto all’anno scorso lo dobbiamo ai giocatori che hanno giocato tutte le partite”.

Che partita ti aspetti da Ibrahimovic?
“Tutti quelli che hanno Ibrahimovic si aspettano una grande partita da lui, non credo che si faccia influenzare da una settimana particolare. Questo è chiaro e non lo nascondiamo”.

I problemi recenti?
"Ho pensato se parlare alla squadra, non potevo chiedere molto di più a questi ragazzi. Non siamo il Bayern e il City, ci vuole tempo e c’è poco di più da chiedere a questi ragazzi. L’energia è cambiata, non c’è stata necessità di fare discorsi alla squadra”.

Sui rinnovi di Calhanoglu e Donnarumma.
"Con i tre giocatori in scadenza, ci metto dentro anche Zlatan, parliamo quasi quotidianamente. Non ci sono novità".

Cosa farà Ibrahimovic a Sanremo?
“L’anno scorso noi abbiamo tardato con il suo rinnovo, lui aveva già preso un impegno. Non ci aveva detto di che tipo, dopo abbiamo scoperto che era la sua presenza al Festival di Sanremo. Siamo tranquilli perchè ci troviamo davanti ad un professionista serio”.