L'Almanacco della Città Eterna - 7 giugno

Nato a Roma nel 1966. Ingegnere, docente in materia di Sicurezza nei luoghi di Lavoro, Romano ed appassionato della storia di Roma, scrittore per amore della sua città
07.06.2017 05:30 di Stefano Crivelli   vedi letture
L'Almanacco della Città Eterna - 7 giugno

Dal 21 aprile del 753 a.C. ai giorni nostri.

Il 7 Giugno del 2008 si spegne Dino Risi, uno dei più grandi registi della commedia all'italiana. Tra i successi principali si ricordano “I Mostri”, “Il Sorpasso” e “In nome del Popolo Italiano”. Risi ha vinto il “Leone d'oro” alla carriera della Mostra del Cinema di Venezia nel 2002, il “David di Donatello” come miglior regista per “Profumo di donna” nel 1975 ed ha ricevuto ben tre nomination al Premio Oscar (per il miglior film straniero e la migliore sceneggiatura non originale per “Profumo di donna” nel 1976 e per il miglior film straniero per “I nuovi mostri” nel 1979).

 

Accadde il 7 Giugno

Roma Antica: Si svolgono i Vestalia, feste dedicate a Vesta, la dea del focolare dove ardeva il fuoco sacro di Roma.

Roma Antica: Si svolgono i Piscatorii Ludi, feste per propiziare la buona pesca.

555 Muore Papa Vigilio.

1929 Nasce il nuovo Stato della Città del Vaticano, di cui il Sommo Pontefice è sovrano assoluto.

1945 Nasce l’attore Enrico Montesano.

1961 Arrivano in visita a Roma il Re del Belgio Baldovino e la Regina Fabiola.

1982 II Presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan viene ricevuto da Papa Giovanni Paolo II in Vaticano.

 

Per avere maggiori info 
www.almanaccodiroma.it
Facebook
Twitter
App (Free)
App (a pagamento)

 

Dino Risi