L'Almanacco della Città Eterna - 3 giugno

Nato a Roma nel 1966. Ingegnere, docente in materia di Sicurezza nei luoghi di Lavoro, Romano ed appassionato della storia di Roma, scrittore per amore della sua città
03.06.2017 10:15 di Stefano Crivelli   vedi letture
L'Almanacco della Città Eterna - 3 giugno

Dal 21 aprile del 753 a.C. ai giorni nostri.

Il 3 Giugno del 193 Settimio Severo giunge a Roma e ottiene dal Senato il riconoscimento della propria legittimità, tanto che viene consacrato con il titolo di “Divus”, della “Tribunicia Potestas” e di “Pontifex Maximus”. Giunto al potere dopo la guerra civile romana, istituisce la dinastia Severiana: in linea con le scelte di Marco Aurelio, ripristina, alla sua morte, il principio dinastico di successione, facendo subentrare i figli Caracalla e Geta.

Accadde il 3 Giugno

Roma Antica: Si svolgono le feste in onore di Bellona, Dea della Guerra.

1849 Il generale francese Oudinot comincia l’assedio di Roma, il giorno precedente la fine dell’armistizio, prendendo di sorpresa le truppe repubblicane. Nella sanguinosa battaglia rimane ucciso Enrico Dandolo.

1905 Nasce Wanda Osiris, attrice, cantante e soubrette del teatro di rivista nel periodo degli anni trenta - cinquanta.

1950 Nasce l’attore Maurizio Mattioli.

1960 Inaugurazione del Palazzo dello Sport all’Eur.

1977 Muore il regista Roberto Rossellini.

Per avere maggiori info 
www.almanaccodiroma.it
Facebook
Twitter
App (Free)
App (a pagamento)

 

Settimio Severo