L'Almanacco della Città Eterna - 15 novembre

Nato a Roma nel 1966. Ingegnere, docente in materia di Sicurezza nei luoghi di Lavoro, Romano ed appassionato della storia di Roma, scrittore per amore della sua città
15.11.2016 05:30 di Stefano Crivelli   vedi letture
 L'Almanacco della Città Eterna - 15  novembre

Dal 21 aprile del 753 a.C. ai giorni nostri.

Il 15 Novembre del 1873 Via delle Fornaci in Trastevere assume il toponimo di Via Garibaldi; per la prima volta nella storia della città viene dedicata una strada a una persona ancora viva.

 

Almanacco del 15 Novembre

Roma Antica: Si svolge la festa in onore di Feronia, Dea protettrice dei boschi e delle messi.

1847 Viene solennemente inaugurata al Quirinale la Consulta di Stato, istituita da Papa Pio IX, sotto la Presidenza del Cardinale Giacomo Antonelli.

1848 Il Ministro dell'Interno Pellegrino Rossi viene assassinato da un gruppo di popolani di cui fa parte un figlio di Ciceruacchio. Questo episodio rappresenta l'inizio della serie di eventi che porteranno alla proclamazione della Repubblica Romana.

1918 Esce in edicola il primo numero della rivista d'arte “Valori Plastici”, diretta da Mario Broglio, che annuncia un programma artistico di “pittura metafisica”. Fanno parte del gruppo i pittori Carlo Carrà, Giorgio Morandi e Giorgio De Chirico.

1938 Viene pubblicato il Regio Decreto n.1779, “Integrazione e coordinamento in unico testo delle norme già emanate per la difesa della razza nella scuola italiana”, redatto personalmente dal Ministro per l'Educazione Nazionale Bottai e dallo stesso Mussolini. È una delle Leggi Razziali.

1997 Si svolgono le Elezioni Amministrative.

Via Garibaldi