10 cose da sapere sul Porto

12.02.2019 17:15 di Jacopo Simonelli Twitter:   articolo letto 6532 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Jacopo Simonelli
© foto di Simone Valdarchi
10 cose da sapere sul Porto

La Roma si prepara ad affrontare il Porto nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. Ecco 10 curiosità sui prossimi avversari dei giallorossi.

– Il Porto è stato fondato il 28 settembre 1893 da António Nicolau de Almeida.

2 – In ambito internazionale è la squadra portoghese più titolata con 7 trofei.

3 - È la sola squadra portoghese ad aver vinto il campionato di massima divisione senza subire sconfitte, record conseguito nel 2010-2011 e nel 2012-2013.

– Il rivale per eccellenza del Porto è il Benfica di Lisbona, con cui gioca il match detto O Clássico.

5 – La squadra gioca le partite casalinghe nell'Estádio do Dragão dal 2003, dopo che per 51 anni aveva giocato nell'Estádio das Antas.

6 – Sérgio Conceição guida il club dall'agosto 2017.

7 – José Mourinho ha conquistato i suoi primi titoli europei in carriera proprio con il Porto: Coppa UEFA (2002/2003) e Champions League (2003/2004).

8 – Grazie al successo ottenuto in Europa League nella stagione 2010-2011 alla guida del Porto, André Villas-Boas è diventato il più giovane allenatore a vincere una coppa europea, a soli 33 anni e 213 giorni.

– Il Porto è l'unico club portoghese ad aver vinto titolo nazionale, coppa nazionale e una coppa europea nella stessa stagione (nel 2002-2003 e nel 2010-2011).

10 – I tifosi e i giocatori del Porto sono soprannominati dragões (draghi), anche se è diffuso il nomignolo Andrades, dal cognome della famiglia che sponsorizzò il club per alcuni anni. Dagli anni ottanta, però, questo soprannome sembra aver acquisito una connotazione dispregiativa.