L'avversario - Squadra demotivata e deconcentrata. I granata alla ricerca di una scossa per evitare il baratro

17.12.2020 18:45 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
L'avversario - Squadra demotivata e deconcentrata. I granata alla ricerca di una scossa per evitare il baratro
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Sarà il Torino di Giampaolo ad affrontare la Roma questa sera allo stadio Olimpico (ore 20:45). 

PUNTI DI FORZA - Difficile parlare di punti di forza attuali per una squadra ultima in classifica. Più facile parlare delle qualità che i granata hanno potenzialmente ma che non stanno esprimendo. I torinesi potrebbero chiudersi con efficacia nella propria metà campo (cosa che già provano a fare) con il 3-5-2 per provare a giocare in contropiede sfruttando la velocità di Singo sulla fascia e l'abilità di Belotti in avanti. Sull'altra fascia, Ansaldi garantisce un buon tasso tecnico mentre Rincon si occupa della fase difensiva e prova a organizzare anche quella offensiva, pur mancando della necessaria qualità. Giampaolo questa sera cambierà molti calciatori e bisognerà prestare attenzione alla voglia di questi ultimi di fare bene per guadagnare in maniera permanente un posto da titolare.

PUNTI DEBOLI - Il problema è stato prendere un allenatore che vuole attuare un gioco propositivo e una difesa a 4 e metterlo a capo di una squadra abituata, da anni, a fare della solidità il suo punto di forza con un gioco più speculativo e una granitica difesa a 3. Il mercato ha tentato di mettere una toppa a questa situazione ma il risultato, al momento, non sta premiando il club di Cairo. La squadra appare demotivata e non consapevole delle proprie possibilità. I reparti sono troppo larghi, la squadra è sfilacciata e poco aggressiva, lasciando l'iniziativa agli avversari e provando, saltuariamente, il pressing senza troppa convinzione né determinazione. Il giropalla è lento e spesso i granata sono costretti al lancio lungo per provare a trovare Belotti. Questa sera capiremo se i calciatori seguono e credono nel calcio di Giampaolo.

La probabile formazione del Torino
Torino (3-5-1-1): Milinkovic-Savic; Bremer, Lyanco, Rodriguez; Singo, Gojak, Rincon, Linetty, Ansaldi; Lukic; Belotti.