Mkhitaryan: "Siamo stati la squadra migliore oggi. Prima di fischiare un fuorigioco si aspetta, oggi non l'hanno fatto"

18.10.2021 08:11 di Marco Campanella   vedi letture
Mkhitaryan: "Siamo stati la squadra migliore oggi. Prima di fischiare un fuorigioco si aspetta, oggi non l'hanno fatto"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nel post partita di Juventus-Roma ha parlato Henrikh Mkhitaryan

Henrikh Mkhitaryan a DAZN

Una Roma in crescita?
“Siamo stati la squadra migliore oggi, abbiamo giocato bene e creato molto. Non abbiamo potuto fare di più nel finalizzare, ma miglioriamo e andiamo avanti. Sappiamo di poter fare meglio e vincere le partite”.

L’infortunio di Zaniolo?
“Lui è molto importante per noi. Lo abbiamo visto abbastanza fiducioso, vediamo nei prossimi giorni che ha, speriamo che non sia nulla di grave perché ci aiuta molto in partita”.

Il rigore?
“Non capisco perché non possono fischiare dopo che finisce l’episodio. Con un fuorigioco si aspetta, oggi non l’hanno fatto. Andava fatto finire l’episodio, poi non posso dire nulla di più perché tutti hanno visto cosa è successo”.

Henrikh Mkhitaryan ai canali ufficiali del Club

La gara?
"Giocato molto bene, peccato non aver vinto. Gol clamoroso segnato da loro, controllo di mano ma l'azione prosegue e dopo l'arbitro non fischia, anche il VAR non dice niente. Dopo abbiamo avuto l'occasione del rigore, non aspettano, ma fischiano quando cado io e non posso dire di più perché non possiamo controllarlo. È un peccato perché se avessero confermato il gol di Tammy, poteva essera una partita diversa. Dobbiamo andare avanti". 

La prestazione rimane. 
"Potevamo vincere, siamo stati i migliori. Abbiamo creato più occasioni da gol, abbiamo fatto il massimo per vincere. È mancato solo il gol"

Oggi la miglior prestazione?
"Può essere, siamo fiduciosi. Possiamo migliorare nelle prossime parite. Non abbasseremo la testa, lavorare e lavorare. Dobbiamo aver fiducia che miglioreremo e vincere i prossimi incontri".