Impallomeni: "Roma-Sampdoria è una partita trappola". AUDIO!

31.03.2023 15:13 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Impallomeni: "Roma-Sampdoria è una partita trappola". AUDIO!
Vocegiallorossa.it

Ospiti: Impallomeni:" Assenza di Osimhen cambia poco. Questa assenza carica il gruppo ancora di più." Braglia:" Assenza di Osimhen più grave in prospettiva Champions." Di Napoli:" Il Napoli è nettamente superiore al Milan, ma la Champions è altra cosa." - Zona Sisal con Gianluca Boserman - Maracanà con Marco Piccari

A parlare del weekend di campionato a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore e giornalista Stefano Impallomeni.

Osimhen salta la sfida Napoli-Milan:
"È un'assenza importante perché arriva in un momento importante, soprattutto in chiave Champions. Cambia poco per questa sfida di campionato però, perché ha recuperato Raspadori e ha Simeone, che ha una presenza fisica importante. È un gruppo che si carica di più poi in queste circostanze".

Allegri dice che non sa quando tornerà Pogba:
"Povero Allegri direi. La notizia del momento sarebbe sentire oggi Pogba, per capire cosa sta accadendo. Mi aspetto una bella intervista, che dice le sue verità. Allegri cosa può dire ogni volta".

Che sfida vede al Maradona, anche in chiave Champions?
"Il Milan ha diversi problemi e dipende da che milan sarà. Oggi fa una fatica terribile a creare e segnare. Nella doppia sfida non so se l'assenza di Osimhen possa essere un peso, ma vedo il Napoli sempre favorito".

Il Milan dove può impensierire il Napoli?
"Deve trovare un Napoli in giornata no e fare una partita di sacrificio e abnegazione. Non è il Milan che avevamo visto lo scorso anno, è stato molto discontinuo e non ci sono indicatori di crescita oggi, anzi di decrescita vedendo i risultati. È come se fosse finito l'incantesimo durato fino allo scorso anno. Pioli ha fatto un lavoro enorme ma non sarà un lavoro agevole ora per lui. ha fatto tanti tentativi ma non è che abbia funzionato".

L'esito di questo incontro può avere effetti sulla sfida di Champions?
"Inciderà per il Milan, non per il Napoli. Il Napoli anche dovesse andare male, deve solo decidere quando vincere il campionato. In questo momento il Milan ha poche chance, anche in Champions".

Su chi punta per questo match:
"Nel Milan Leao, queste sono le partite in cui lasciare il segno, poi Theo Hernandez, oltre a Brahim Diaz. Il Napoli è un'orchestra perfetta, mancherà Osimhen ma cambierà poco".

Chi rischia di più nel weekend tra Roma e Lazio?
"Rischiano entrambe. Il Monza ha qualità, spirito e un ottimo allenatore, non ha nulla da perdere. Roma-Samp una trappola perché la Roma avrà delle assenze e la Samp nella disperazione ha ritrovato i gol. Qualcosa si è sbloccato, è una partita in cui si deve stare attenti".