Boniek: "Roma-Liverpool finisce 4-1"

29.04.2018 12:01 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Tele Radio Stereo
Boniek: "Roma-Liverpool finisce 4-1"
Vocegiallorossa.it
© foto di NewsPix/Image Sport

L'ex centrocampista giallorosso Zibì Boniek è intervenuto a Tele Radio Stereo:

La Roma ha 4 punti di vantaggio sull’Inter ma la Juventus ha avuto dei vantaggi…
"Non ho visto la partita della Juventus, solo gli ultimi 5 minuti perché incuriosito dal risultato. La Juventus ha fatto due gol regolari derivanti da due errori della difesa dell’Inter e coincidono col cambio di Icardi. È come se la Juventus avesse una carica maggiore da quel momento, ha iniziato a spingere e ha fatto due gol".

Al posto di Di Francesco, che cosa penseresti in vista del Liverpool?
"Mi sembra che le squadre forti devono pensare partita per partita, i grandi club si distinguono per questo: stare sempre concentrati sulla partita che capita. Col Chievo sapevi che la vittoria ti avrebbe avvicinato alla Champions League e ora pensi alla semifinale. Dieci minuti prima del sorteggio ho analizzato tutte e tre le avversarie della Roma e la squadra meno adatta alla Roma è proprio il Liverpool, perché sono rapidi e intensi e siamo caduti nella trappola. La Roma avrebbe avuto più chances col Bayern, recuperare tre gol in casa è difficile. Non hanno Messi ma hanno grandissima velocità d’esecuzione. Adesso non bisogna piangersi addosso, si può recuperare il risultato. Se hai fatto 2 gol in 10 minuti ad Anfield, ne puoi benissimo fare 4 in 90. Lo stadio sarà pieno e ci sarà lo stesso calore della sfida contro il Barcellona. Sono preoccupato per i tifosi, se vengono gli stessi di Barcellona non so se gli reggerà la pompa (ride, ndr)".

Il tuo pronostico?
"4-1. Giovedì torno dalla Polonia, guarderò la partita in tv. Se succede, voglio la replica (ride, ndr). Anche se perdi in finale, arrivi vicino alla coppa, puoi toccarla".