I numeri di... Roma-Udinese 0-2 – Statistiche che raccontano di un match equilibrato, ma arriva comunque la settima sconfitta del 2020 per i giallorossi. VIDEO!

03.07.2020 20:45 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Budite

Brutta sconfitta interna per la Roma contro l'Udinese. Altri tre punti persi, come a Milano, e la Champions che si allontana sempre di più. I giallorossi approcciano male, subiscono il gol di Lasagna, poi l'espulsione di Perotti alla mezz'ora rende la strada ancora più in salita per i capitolini. I friulani sprecano alcune situazioni, tenendo la Roma in partita fino al 78' quando Nestorovski chiude il match e condanna i padroni di casa alla sconfitta. Giocare più di metà partita in inferiorità numerica ha sicuramente pesato moltissimo, considerando il periodo frenetico in cui si gioca ogni tre giorni, ma bisogna anche riconoscere che l'approccio alla partita degli uomini di Fonseca non è stato buono, tanto che il vantaggio bianconero è arrivato prima del rosso a Perotti. Roma che incappa in un'altra sconfitta, la settima nel 2020, e ora è costretta a guardarsi dietro, col match di domenica col Napoli che diventa davvero cruciale.

LE STATISTICHE - Al netto del risultato e della prestazione, le statistiche parlano di un match equilibrato, con 5 occasioni a 4 per la Roma e 9 tiri totali contro 8. Anche il possesso palla è appannaggio dei giallorossi, su ciò influisce molto però il vantaggio iniziale di Lasagna che ha portato l'Udinese a una gara di difesa e ripartenza. Una sola parate di Mirante, cinque quelle di Musso, Roma migliore anche nei passaggi, con una percentuale maggiore di accuratezza e un maggior numero di tentativi riusciti. 

I SINGOLI - Sicuramente il più vivace nella Roma è stato Carles Perez, come dimostra la statistica sui tiri: 6 tentativi, di cui 3 in porta. Dietro di lui de Paul con 5, tra cui l'errore che ha propiziato il gol di Lasagna, e Kolarov con 4. Diawara il migliore del match per contrasti, 4, mentre per quanto riguarda i recuperi il leader è Fazio con 14. Nonostante l'ingresso nel secondo tempo Fofana è risultato il giocatore con più dribbling riusciti: 4. Il migliore della Roma anche in questa statistica è stato Carles Perez, con 3 dribbling riusciti. de Paul protagonista della partita, con 2 passaggi chiave e un assist. Okaka il più falloso del match, con 4 sanzioni, per la Roma invece il più indisciplinato è stato Villar con due falli.

ROMA-UDINESE 0-2 – GIOVEDÌ 2 LUGLIO 2020 (21:45) – OLIMPICO

Durata incontro: 90'+5'
Marcatori: 12' Lasagna (U), 78' Netorovski (U).
Ammoniti: 11' Zeegelaar (U), 47' Okaka (U), 47' Mkhitaryan (R), 68' Villar (R), 88' Ibanez (R).
Espulsi: 29' Perotti (R)
Possesso palla: 52% (R) - 48% (U)
Tiri totali: 9 (R) - 8 (U)
Tiri in porta: 6 (R) - 3 (U)
Occasioni da gol: 5 (R) - 4 (U)
Parate: 1 (R) - 5 (U)
Falli commessi: 10 (R) - 11 (U)
Palle recuperate*: 53 (R) - 55 (U) 
Angoli: 10 (R) - 7 (U)
Fuorigioco: 0 (R) - 2 (U)
Passaggi riusciti: 460 (R) - 423 (U)
Accuratezza passaggi: 87% (R) - 85% (U)

*per palle recuperate si intendono: palle spazzate via, tackles riusciti, duelli aerei vinti, duelli a terra vinti, duelli 50%-50% vinti.