Spiegata l'insolita formula del trasferimento di Zappacosta

21.08.2019 23:52 di Federico Pavone   Vedi letture
Spiegata l'insolita formula del trasferimento di Zappacosta

Nella trasmissione "Calciomercato - L'originale", Gianluca di Marzio ha spiegato il perchè della particolare formula scelta da Roma e Chelsea per il trasferimento di Zappacosta (prestito di sei mesi con possibile estensione fino a giugno 2020): avendo il mercato bloccato a gennaio i Blues non potranno acquistare nessun giocatore e, se si dovesse infortunare il terzino destro titolare (Azplicueta), Frank Lampard non potrebbe rimpiazzarlo con un colpo last-minute. Per questo motivo, il Chelsea ha scelto di riservarsi l'opzione di richiamare a Londra il giocatore nella sessione invernale.