Di Livio: "Deschamps sarebbe entusiasta di allenare la Roma. Qualche giorno fa c'è stato un contatto con Sabatini"

23.05.2011 18:20 di Yuri Dell'Aquila   Vedi letture
Fonte: Teleradiostereo - 1927
© foto di Federico De Luca
Di Livio: "Deschamps sarebbe entusiasta di allenare la Roma. Qualche giorno fa c'è stato un contatto con Sabatini"

Angelo Di Livio, ex giocatore simbolo di Fiorentina e Juventus con un passato a Roma come allenatore giovanile, ha parlato a "1927", trasmissione radiofonica in onda su TeleRadioStereo, dell'ipotesi Deschamps sulla panchina della Roma: "Didier ha avuto un contatto con i nuovi dirigenti giallorossi qualche giorno fa e lui sarebbe disponibile ad allenare la Roma nella prossima stagione. All'epoca del contatto con la dirigenza giallorossa Didier aveva espresso la volontà di finire con tranquillità il campionato, ma sarebbe entusiasta di tornare in Italia e alla Roma, visto che l'ha sempre reputata, seppur da avversario, una grande piazza e in più avrebbe uno spirito di rivalsa non indifferente visto come è stato trattato dalla Juventus, quando riportò i bianconeri in Serie A e fu esonerato. C'è stata una chiaccherata con Sabatini, Deschamps è stato un grande giocatore, ha vinto tutto, ha grande personalità ed uno di quelli che vuole sempre vincere, lo ha dimostrato da calciatore e da allenatore. L'arrivo di Deschamps potrebbe far pensare ad una permanenza in extremis di Jeremy Menez? "Sì, Deschamps mi ha parlato molto bene di Menez e credo che nel caso in cui arrivasse il francese, anche Menez potrebbe restare alla Roma. Ci saranno altri contatti con la Roma? Sì, avrà un nuovo contatto con Sabatini in questi giorni, nonostante abbia un altro anno di contatto, fatto che potrebbe creare qualche problema."