Si riparte da Roma-Cesena: conosciamo meglio i romagnoli

27.08.2010 08:15 di Pascal Desiato   vedi letture
Si riparte da Roma-Cesena: conosciamo meglio i romagnoli
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dopo l’inaspettato doppio salto di categoria, in due stagione dalla Lega Pro alla Serie A, il Cesena del Presidente Igor Campedelli, torna nella massima serie dopo 20 anni di purgatorio, vissuti per la maggior parte nelle categorie minori. Quest’anno l’allenatore non è più il tarantolato Pierpaolo Bisoli passato alla corte di Cellino in quel di Cagliari e protagonista delle ultime due imprese. Ma la veste di condottiero è stata data a Massimo Ficcadenti, la passata stagione a Piacenza, e con una sola esperienza in A con la Reggina, tra l’altro poco felice visto l’esonero. I migliori giocatori della squadra cesenate, sono certamente l’esperto portiere ex-Roma tra le altre, Francesco Antonioli che nonostante le 41 primavere è stato uno dei migliori nella passata stagione, insieme ad Emanuele Giaccherini, grande sorpresa della scorsa annata. Al momento il Cesena si è rinforzato acquistando Pellegrino e Caserta dall’Atalanta, il terzino giapponese Nagatomo, il ghanese Stephen Appiah svincolatosi dal Bologna e gli attaccanti Erjon Bogdani, che nella passata stagione ha vestito la maglia del Chievo ed Odion Ighalo (21) in prestito dall’Udinese. La stagione scorsa, il nigeriano con la maglia del Granada, formazione spagnola, ha collezionato 25 presenze con 16 gol. In compenso il club di Campedelli ha perso tanto cedendo il talentuoso centrocampista Do Prado, ex-grande promessa brasiliana, agli inglesi del Southampton.