Il mercato della Roma: alla scoperta di... Kurt Zouma

16.08.2015 17:30 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Il mercato della Roma: alla scoperta di... Kurt Zouma
Vocegiallorossa.it

Il mercato della Roma: alla scoperta di... - la rubrica di Vocegiallorossa.it che si occupa di presentare i giocatori in orbita romanista - propone oggi un focus su Kurt Zouma, difensore francese in forza al Chelsea.

CARATTERISTICHE - Kurt Zouma nasce a Lione il 27 ottobre 1994. Nonostante i genitori siano originari della Repubblica Centrafricana, il possente difensore centrale (190 centimetri per 92 chilogrammi) è a tutti gli effetti francese, il che lo rende possessore di passaporto comunitario. Dati i suoi mezzi fisici e atletici, non è difficile immaginare perché Zouma sia stato ribattezzato il nuovo Thuram: praticamente insuperabile nel gioco aereo grazie non solo all'altezza, ma anche all'esplosività delle sue gambe; ai tempi del Saint-Etienne, poi, comandava la difesa con una personalità sorprendente per un ragazzo appena maggiorenne. Inoltre, come se non bastasse, Zouma compensa quanto perde in velocità con una puntualità e intelligenza tattica non comuni, accompagnate da grande senso della posizione. A rendere ancor più completo questo ragazzo il suo temperamento e solidità mentale che, al termine della stagione 2011/2012, gli permettono di recuperare in appena 4 mesi da un serio infortunio al ginocchio che aveva richiesto un intervento chirurgico. Tra l'altro - durante questo stop forzato - usa il tempo lontano dal campo per conseguire il diploma scolastico. Marcatore quasi insuperabile in campo, ballerino provetto fuori dal terreno di gioco: per festeggiare un'importante vittoria in Ligue 1, una volta Zouma sfoggiò passi di danza al livello di quelli di Boateng, in versione Michael Jackson, nella festa scudetto del Milan nel 2011.

CARRIERA - Zouma firma il primo contratto da professionista verso la fine della stagione 2010/2011 quando, dopo aver passato quell'anno nella squadra riserve, i dirigenti del club francese lo blindano in seguito alle ottime premesse. Nel campionato successivo entra in pianta stabile in prima squadra con il numero 4 dell'ex capitano Perrin sulle spalle. Termina la stagione con 2 gol - entrambi pesanti - all'attivo in 22 presenze. Nel biennio seguente - nonostante qualche stop di natura traumatica - si conferma titolare inamovibile della squadra e conclude la sua esperienza al Sant-Etienne con 64 presenze tra Ligue 1 e coppa nazionale, mettendo a segno in tutto 4 gol. Il 31 gennaio 2014 il Chelsea lo strappa alla folta concorrenza per quasi 15 milioni di euro e Zouma, al termine di quella stagione, conquista anche il primo trofeo da professionista, quando i Blues battono il Tottenham nella finale di Capitol One Cup. Nonostante le sue grandi doti - che Mourinho per primo gli riconosce - la scorsa Premier League non è quella della consacrazione inglese per Zouma, che vede il campo appena una volta, poiché chiuso da giganti quali Terry, Cahill e Ivanovic. A penalizzarlo anche un altro infortunio causato da un bruttissimo scontro col compagno Cech che aveva tenuto con il fiato sospeso Stamford Bridge: portato in barella fuori dal campo, Zouma torna soltanto dopo circa 50 giorni. In Nazionale, conclusa tutta la trafila delle selezioni minori, partendo addirittura dall'Under 16, Zouma ha ancora tutto un percorso da svolgere con la Francia dei grandi: appena una presenza lo scorso marzo, contro la Danimarca.

PERCHÉ PUÒ SERVIRE ALLA ROMA - Nonostante l'esperienza col Chelsea non sia stata fin qui esaltante, non va assolutamente dimenticato quanto Zouma avesse mostrato con la maglia del Saint-Etienne: forza, intelligenza tattica, atletismo e carattere da vendere. Tutte caratteristiche, queste, che possono innalzare il livello di qualsiasi difesa. Non fa eccezione la Roma, che necessita di ben due centrali e che è sempre attenta a profili giovani ma già piuttosto pronti. E Zouma pronto lo è eccome: un'operazione che farebbe certamente al caso della Roma. Chelsea e Mourinho permettendo.

KURT ZOUMA

Data di nascita: 27 ottobre 1994

Età: 20

Nazionalità: Francia

Squadra attuale: Chelsea

Scadenza: 30/06/2019

Altezza: 1,90 m

Posizione: Difensore centrale - Terzino destro - Mediano

Procuratore: Mondial Sport Management & Consulting Sarl