Roma Femminile, Bavagnoli: "Nel primo tempo ci stavamo complicando la vita. Vogliamo conquistare il massimo in campionato e in Coppa Italia"

26.02.2020 16:40 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Roma Femminile, Bavagnoli: "Nel primo tempo ci stavamo complicando la vita. Vogliamo conquistare il massimo in campionato e in Coppa Italia"

Al termine del successo per 4-0 contro San Marino Academy, è intervenuta Elisabetta Bavagnoli:

Bavagnoli a Roma TV

Primo tempo più bloccato, ripresa migliore…
“Sono contenta per aver raggiunto la semifinale e faccio i complimenti alle mie ragazze. Nel primo tempo avevo chiesto lo stesso tipo di atteggiamento che abbiamo avuto nella ripresa e non è avvenuto, ci stavamo complicando la vita e dovevamo entrare in campo come sappiamo giocare, ovvero tenendo palla maggiormente a terra, avere pazienza. Abbiamo fatto tanti lanci lunghi che non servivano a nulla”.

Esperimenti durante la partita?
“Sono contenta per la prestazione, per l’impegno. Non era facile all’inizio perché abbiamo spostato Swaby come esterno basso, poi ho dato minutaggio a Cunsolo quindi qualche meccanismo magari non è stato fluido come facciamo di solito, però penso che ci siamo complicate la vita da sole. Se decidiamo di giocare come sappiamo è meglio, abbiamo fatto troppi lanci alti con la difesa schierata, abbiamo messo in difficoltà le nostre punte che non sono riuscite a smarcarsi”.

Come lavorare durante la sosta?
“Per le squadre che non hanno giocato per il Coronavirus potrebbero esserci dei problemi ma noi approfittiamo di questa sosta per recuperare un po’ di energie e poi ci rimettiamo al lavoro per preparare la ripresa del campionato, non smetteremo di cercare di conquistare il massimo in Coppa Italia e in campionato”.