Roma Cares, conclusi i camp estivi dedicati ai bambini delle periferie

31.07.2021 10:36 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Roma Cares, conclusi i camp estivi dedicati ai bambini delle periferie

Ecco quanto riportato dal sito ufficiale della Roma, che ha annunciato la chiusura degli AS Roma Camp nella giornata di ieri:

Nel pomeriggio di venerdì, si sono conclusi i camp estivi di Roma Cares, dedicati ai bambini delle periferie della Capitale, interamente finanziati dalla Fondazione giallorossa e dalla Regione Lazio.

La cerimonia di chiusura si è tenuta alla presenza del Vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi e del direttore del Roma Department, Francesco Pastorella.

Sono stati dei Camp speciali: hanno visto la partecipazione di bambine e bambini dei ceti meno abbienti della Capitale, individuati grazie all'intermediazione del Forum Terzo Settore e di tre parrocchie delle periferie romane.

Nell'impianto di Viale Egeo 98, per due settimane 90 bambini hanno potuto alternare momenti di gioco ad altri formativi, tra lezioni di giornalismo, focus di lingue e approfondimenti di temi socialmente utili, come la lotta al bullismo, promossa dalla campagna "No Bulli" del Consiglio della Regione Lazio.

LE INIZIATIVE DI ROMA CARES - Da quando è stata fondata nel 2014, l'associazione ha l'obiettivo di promuovere valori educativi e positivi nello sport, legata al più ampio contesto di responsabilità e sostenibilità sociale della Roma. Infatti, Roma Cares persegue finalità di solidarietà, nel settore dello sport, della beneficenza, dell’assistenza sociale, dell’istruzione, della formazione e della promozione della cultura e dell’arte. Nel novembre del 2020 la Fondazione Roma Cares ha avviato anche una campagna contro la violenza domestica di genere, sostenendo concretamente decine di donne, che, grazie alla partenership con ManPower Group, hanno trovato un impiego stabile.