Così Petrachi si è difeso in Corte Federale: il DS non patteggia

22.10.2019 08:47 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Così Petrachi si è difeso in Corte Federale: il DS non patteggia

Ieri il DS della Roma, Petrachi, si è reso in Corte Federale per difendersi dalle accuse di lavorare per due club contemporaneamente, ovvero per la Roma, mentre era sotto contratto col Torino. Come riporta Il Messaggero, Petrachi ha esibito documenti in cui ha confermato viaggi all’estero legati però all’attività personale. E ha ribadito che il riferimento alla trattativa con l’Inter per Dzeko è stato un lapsus. Entro 30 giorni la procura deciderà se archiviare o andare avanti. Petrachi non intende patteggiare e rischia un’ammenda o un’inibizione (2-3 mesi) per inadempienza contrattuale.