Allarme Smalling, manca ancora l'accordo con il Manchester per i mesi di luglio e agosto

28.06.2020 09:54 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Allarme Smalling, manca ancora l'accordo con il Manchester per i mesi di luglio e agosto

Il Messaggero di oggi in edicola riporta di come Roma e Manchester United stiano discutendo in merito a Chris Smalling. Il club inglese non ha ancora dato il via libera alla permanenza del difensore anche per i mesi di luglio e agosto. La questione si intreccia inevitabilmente con quella del futuro del calciatore: i Red Devils chiedono 25 milioni per cedere il cartellino del calciatore mentre la Roma ne offre poco più della metà. A Trigoria - continua il quotidiano romano - sono convinti che al massimo il Manchester potrebbe richiamare Smalling prima dell'Europa League e sembra difficile che possano invece farlo tornare già adesso (il Milan potrebbe essere la sua ultima partita), non potendo poi schierarlo ma dovendo pagargli l'ingaggio.