Un nuovo Gioiello nella Città Eterna

21.07.2022 14:06 di Marco Campanella Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Campanella
Un nuovo Gioiello nella Città Eterna
© foto di www.imagephotoagency.it

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Alle ore 12:30 del 20 luglio, la Roma sgancia la bomba che tutti i tifosi romanisti stavano aspettando con ansia da giorni. Paulo Dybala è ufficialmente un nuovo calciatore giallorosso. Dopo l'arrivo di qualche giorno fa in Portogallo per raggiungere la squadra di mister Mourinho, si sono ultimati i dettagli dovuti alla rapidità dell'operazione.  Negli ultimi mesi, in tanti sentivano che il gran colpo di mercato era in arrivo. Svanito il sogno Cristiano Ronaldo, che era poco più di una illusione della piazza, i tifosi della Roma possono ritenersi soddisfatti dell'acquisto della Joya argentina. Un arrivo che, al di là delle cratteristiche tecniche indiscutibili del giocatore, è considerabile un ulteriore tassello per la crescita del progetto del Club, messo in piedi dai Friedkin. Adesso José Mourinho può iniziare veramente a pensare in grande, con una squadra che potrebbe schierare insieme nel reparto offensivo giocatori del calibro di Pellegrini, Abraham, Dybala e Zaniolo (sul quale però continuano le voci di mercato). Così, la Roma può seriamente competere per i primi quattro posti della classifica nel campionato in partenza tra meno di un mese. Le prime parole in giallorosso del nuovo numero 21 (scelto ai danni del numero 10, per il quale serve prima meritarselo) sono state: "La rapidità e la determinazione con cui la Roma mi ha voluto hanno fatto la differenza". Sì, perché in pochi giorni i Friedkin e Tiago Pinto sono riusciti a convincere Dybala del progetto e portarlo in Portogallo, ai danni di Inter e Napoli (entrambe qualificate alla prossima Champions League e sulla carta più attrezzate nell'immediato rispetto ai giallorossi. Nella Città Eterna c'è quindi un nuovo Gioiello che, sotto la guida di José Mourinho, vuole tornare a splendere dopo anni tormentati.