Si va e si torna. Frattesi pronto a ripercorrere la strada di capitan Pellegrini

24.06.2022 09:58 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Il podcast di Luca d'Alessandro
Si va e si torna. Frattesi pronto a ripercorrere la strada di capitan Pellegrini
Vocegiallorossa.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

"Si viene e si va', comunque ballando". Così iniziava l'album Miss Mondo, Luciano Ligabue. Era il 1999, l'anno di nascita di quel Davide Frattesi al centro del calciomercato giallorosso. Per lui il discorso potrebbe essere si va' e si torna, visto che il centrocampista ha giocato nelle giovanili della Roma, senza avere avuto la possibilità di esordire in prima squadra, come l'hanno avuta, negli ultimi anni, altri giovani talenti del vivaio romanista. Frattesi, ceduto nell'estate 2017, la stessa che ha visto il ritorno di capitan Pellegrini a Trigoria (sempre via Sassuolo), potrebbe ripercorre la strada già solcata da altri giocatori prima di lui. Tra il campionato Primavera e la Serie A c'è ancora un divario abissale e spesso non è facile inserire giovani abituati a ritmi e pressioni inferiori, i calciatori, anche quelli più talentuosi, hanno spesso bisogno di giocare e formarsi in piazze minori per poi, eventualmente fare ritorno alla casa madre. Tra i casi più recenti ci sono quello di Florenzi, il cui anno in prestito al Crotone gli ha consentito di tornare nella Roma in pianta stabile da titolare, diventandone il capitano, riuscendo a giocare quasi in tutti i ruoli. Abbiamo detto già dell'attuale capitano: Pellegrini. Un crack in Primavera ha fatto da subito bene in Serie A col Sassuolo. Due campionati in neroverde contornati da 9 gol convinsero Monchi a riportarlo in giallorosso. Tante aspettative su di lui, ripagate a pieno in quest'ultima stagione, dove, con Mourinho e la fascia al braccio, ha giocato la sua miglior stagione in carriera. Però non tutte le favole finiscono bene, c'è il caso Politano. Anche l'attaccante è cresciuto calcisticamente nella Roma, finendo poi, guarda caso, al Sassuolo e all'Inter. Nel mercato di gennaio del 2020 il suo ritorno nella Capitale era cosa fatta: scambio con Spinazzola, con tanto di visite mediche svolte a Villa Stuart, poi l'affare sfumo'. In attesa di capire quale sarà il destino di Frattesi, i precedenti passati sono lì a dire che un nuovo matrimonio tra la Roma e il giocatore, fresco anche di Nazionale, potrebbe continuare una tradizione più che positiva.