PINZOLO - Gonalons: "Non ho esitato nello scegliere la Roma. De Rossi un modello, abbiamo uno dei centrocampi più forti". FOTO!

08.07.2017 12:55 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: dagli inviati Alessandro Carducci, Gabriele Chiocchio e Luca d'Alessandro
PINZOLO - Gonalons: "Non ho esitato nello scegliere la Roma. De Rossi un modello, abbiamo uno dei centrocampi più forti". FOTO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Vocegiallorossa.it

Il centrocampista francese Maxime Gonalons è stato presentato ufficialmente alla stampa, direttamente dal ritiro di Pinzolo insieme al ds Monchi. Vocegiallorossa.it era presente e vi ha riportero le parole dell'ex Lione.

Scelto subito la Roma? Perché?
“Sono molto contento. La Roma è un grande club. Le cose si sono evolute rapidamente. Appena la situazione è diventata difficile a Lione non ho esitato a scegliere la Roma".

Parlato con Di Francesco? Cosa ti ha detto?
“Ho già parlato con lui. Il mio ruolo è molto importante per lui. Mi ha dato molta fiducia. Non resta che impegnarsi al massimo e ricambiare questa fiducia. Dovrò adattarmi al campionato italiano, prepararmi al meglio per questa nuova esperienza”.

Pensi di poter giocare da mezzala?
“So che ho al mio fianco De Rossi. Lo ammiro, avrei voluto emulare la sua carriera. Non mi resta che imparare da lui, il mio ruolo preferito e di fronte alla difesa”.

Cosa ti aspetti da questo campionato?
“Ringrazio Monchi per la fiducia. La nostra è una squadra forte, sono venuto per vincere dei titoli. So che c'è la Juventus ma noi faremo il nostro meglio per competere, grande desiderio di vincere”.

Sei andato via da Lione perché il presidente non voleva rinforzare la squadra?
“Con Aulas è successo qualcosa, soprattutto dei malintesi. Ho trascorso una vita a Lione creando molti buoni rapporti, anche con il presidente, avrei voluto fare la stessa carriera di De Rossi e Totti. Adesso sono alla Roma, sono contentissimo, non vedo l'ora di dare tutto per questa maglia”.

Con l'arrivo tuo e di Pellegrini la Roma ha il centrocampo più forte d'Italia?
“Si, uno dei miglior campionati in Italia. Ottimi elementi di esperienza. Il valore della Roma lo avevo testato in Europa League, questo è stato un motivo in più per venire. Credo che faremo una grande stagione”.

È vero che hai rifiutato il Napoli per la città? Cosa ha Roma in più?
“No, avevo già rettificato quanto detto dall'agente all'epoca. Non ero pronto di lasciare il Lione, non è vero che mi sono lamentato della città. Posso solo dire che Roma è una grande squadra e sono venuto qui per questo”.

La Roma può ridarti la Nazionale?
“Si, può essere. Manco da diversi anni, c'è una nuova generazione che si è imposta però non mi pongo limiti. Se farò bene qui perché no”.

Quanto è importante il senso d'appartenenza?
“Per me una squadra è la cosa più importante. Il sacrificio e l'aiutare i compagni è il mio modo di essere, il mio modo di stare in campo”.

Gonalons, Monchi - Pinzolo
© foto di Vocegiallorossa.it
Gonalons, Monchi - Pinzolo
© foto di Vocegiallorossa.it
Maxime Gonalons, Pinzolo
© foto di Vocegiallorossa.it
Maxime Gonalons, Pinzolo
© foto di Vocegiallorossa.it
Gonalons, Monchi - Pinzolo
© foto di Vocegiallorossa.it
Ramon Monchi, Pinzolo
© foto di Vocegiallorossa.it
Ramon Monchi, Pinzolo
© foto di Vocegiallorossa.it