Roma-Bologna 1-0 - Le pagelle del match

12.04.2021 21:00 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Alessandro Carducci
Roma-Bologna 1-0 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Mirante 7: esce un paio di volte fuori dall’area, dimostrando di leggere bene le situazioni. Compie un mezzo miracolo su Soriano.

Mancini 7: non commette errori, gioca pulito, difende con ordine.

Ibanez 7: comanda la difesa con personalità ed esegue un paio di interventi decisivi. Suo il lancio che propizia il gol di Borja Mayoral.

Fazio 6: nonostante il poco minutaggio, questa volta regge bene senza commettere grosse sbavature.

Reynolds 6: deve ancora farsi le ossa e Fonseca fa bene a fargli fare esperienza. Molto timido e bloccato, fa intravedere qualcosa alla distanza, quando inizia a sciogliersi un pochino. Giocatore da scoprire pian piano. Dal 76’ Karsdorp SV.

Villar 6: inizia bene per poi calare nella ripresa, finendo per perdere un brutto pallone nel finale.

Diawara 6,5: solito apporto in fase difensiva con un paio di guizzi interessanti in avanti, sfiorando il gol. Dal 68’ Veretout 6: ritrova subito un’ottima intesa con Mkhitaryan e mette un po’ di minuti nelle gambe.

Bruno Peres 6: perde di vista Skov Olsen nei minuti iniziali. Prova anche la conclusione, parata dal portiere.

Perez 5,5: anonimo nel primo tempo, mette un paio di palloni buoni per Diawara e Borja Mayoral. Non bene ma nemmeno troppo male. Dal 76’ Pellegrini SV.

Pedro 5,5: evanescente nel primo tempo, cresce leggermente nella ripresa senza però riuscire a pungere. Dal 68’ Mkhitaryan 6,5: in pochi minuti fa capire quanto sia mancato alla Roma in queste settimane. Ritorno importantissimo.

Borja Mayoral 7: non stava giocando una gran partita finché non sfrutta un errore della difesa emiliana per saltare elegantemente il portiere e portare in vantaggio la Roma. Dal 84’ Pastore SV.

Fonseca 6,5: fa capire quale sia l’obiettivo della Roma ma riesce a ottenere i tre punti nonostante la testa sia palesemente orientata all’Europa League. Giustamente.