Stadio della Roma - Il 31 marzo il passaggio dei terreni a Vitek

19.02.2021 19:09 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Stadio della Roma - Il 31 marzo il passaggio dei terreni a Vitek

Secondo quanto scrive iltempo.it, si avvia alla conclusione l’operazione dell’acquisto dei terreni di Tor di Valle e del subentro nel progetto Stadio della Roma da parte di Radovan Vitek. È stata fissata la data del 31 marzo per la firma del rogito ed è stata già fondata la società chiamata CPI Tor di Valle. 50 milioni il valore dell’operazione, che sarà finalizzata dopo gli accordi con i vari creditori per circa 4 milioni di euro. 

Per quanto riguarda la prosecuzione dell’iter, gli uffici tecnici di Regione e Comune già da qualche giorno hanno concluso una nuova stesura dell’Accordo di Programma sui soldi che la Roma verserà per la Roma-Lido, al vaglio del presidente Zingaretti. Tuttavia, anche in caso di improbabile ok (sarebbe una carta utilizzabile da Virginia Raggi in campagna elettorale), il progetto non sarà votato in aula: la Roma sta facendo ulteriori valutazioni,  sulla sostenibilità economica alla luce del Covid, sul suo impatto globale e sulla sua fruibilità per i tifosi, che non termineranno priam dell’arrivo del nuovo sindaco.