Roma-Shakhtar Donetsk - Le probabili formazioni. GRAFICA!

11.03.2021 19:15 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Roma-Shakhtar Donetsk - Le probabili formazioni. GRAFICA!

Torna l'Europa League. La Roma ospita lo Shakhtar Donetsk nell'andata degli ottavi di finale della competizione. Una sfida suggestiva, piena di ricorsi. Su tutti quello riguardante il mister Fonseca, grande ex del match, che in conferenza stampa ha presentato quella che sarà una sfida molto dura: "Lo Shakhtar è tra le più forti d'Europa in contropiede". Sarà probabilmente questa la trama del match, gli ucraini attenderanno la Roma e proveranno a far male in contropiede. I giallorossi hanno l'obiettivo di vincere per arrivare a giocare con più tranqullità il ritorno, come conferma anche Lorenzo Pellegrini: "Con lo Shakhtar vogliamo vincere sia all'andata che al ritorno".

Fonseca inizia a recuperare pezzi importanti. Torneranno Dzeko e Ibanez, anche se non partiranno dal primo minuto ma saranno pronti ad aiutare a gara in corso. Per il resto in porta ci sarà Pau Lopez, dietro confermata la difesa scesa in campo col Genoa: Smalling al centro con Mancini e Cristante ai lati. Sugli esterni Karsdorp e Spinazzola, mentre a centrocampo dovrebbe tornare Villar accanto a un Diawara che si sta riguadagnando con forza il proprio posto nella Roma. Davanti tridente collaudato con Pellegrini e Mkhitaryan a sostegno di Borja Mayoral.

SHAKHTAR DONETSK - Ucraini a Roma col dubbio del modulo. Castro dovrebbe però confermare la difesa a 4, con Dodo, Vitao, Matvienko Ismaily davanti a Trubin. A centrocampo pesa l'assenza di Stepanenko, il trio sarà composto da Marlos, Maicon e Alan Patrick. Davanti Moraes sarà la punta centrale, ai suoi lati agiranno due degli uomini più pericolosi tra le fila degli ucraini: Tete e Taison.

Le probabili formazioni di Roma-Shakhtar Donetsk, giovedì 11 marzo ore 21:00
Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Cristante; Karsdorp, Villar, Diawara, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral
Shakhtar Donetsk (4-3-3): Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Marlos, Maycon, Alan Patrick; Tete, Moraes, Taison