LA VOCE DELLA SERA - Sale la febbre abbonamenti, Feliziani: "Tornare ai fasti di 3-4 anni fa". Stekelenburg: "Sono agli ordini di Zeman". Mercato, vicini Merkel ed un forte difensore

15.06.2012 21:00 di Claudio Lollobrigida   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Sale la febbre abbonamenti, Feliziani: "Tornare ai fasti di 3-4 anni fa". Stekelenburg: "Sono agli ordini di Zeman". Mercato, vicini Merkel ed un forte difensore
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

ABBONAMENTI - E' scattata oggi la vendita libera per gli abbonamenti di Curva Sud e Nord per la prossima stagione: l'evento ha scatenato i tifosi della Roma accorsi in massa nei vari AS Roma Store e formando lunghe file per assicurarsi un posto allo stadio, e addirittura qualcuno ha anche passato la notte davanti ai negozi per non rischiare di rimanere tagliato fuori. A tal proposito, intervenuto ai microfoni di Radio Ies e di tele Radio Stereo il Responsabile della Biglietteria As Roma Carlo Feliziani. QUI le sue parole.

STEKELENBURG - In un’intervista rilasciata al quotidiano Leggo, il numero uno della Roma e della Nazionale olandese ha fugato ogni dubbi circa la sua permanenza nella Capitale anche nella prossima stagione, asserendo di voler mettersi agli ordini del nuovo tecnico Zeman. QUI uno stralcio dell’intervista.

MERCATO - Capitolo difesa, reparto che maggiormente necessita di rinforzi: Castàn e Dodò sembrano essere ormai destinati a diventare due giocatori giallorossi. Si seguono per il ruolo di terzino anche il francese Debuchy ed il cieco Selassie, che stanno ben figurando in questo Europeo. Potrebbe esserci la prossima settimana un incontro con il Torino per Ogbonna, mentre l’agente di Raul Albiòl smentisce ogni tipo di trattativa tra la Roma ed il suo assistito. Sabatini pesca ancora in Brasile: secondo Sky Sport nella giornata di ieri sarebbe dovuta pervenire al San Paolo un’offerta per il giovane Uvini, mai giunta. L’interesse dei giallorossi non è tuttavia scemato. Sempre stando a quanto divulgato l’emittente satellitare il club di Trigoria sarebbe vicinissimo al centrocampista del Genoa, Merkel, e ad un forte difensore, di cui però non si conosce ancora l’identità. Si prova l’ultimo assalto a Destro, che sembra ormai destinato all’Inter. Quasi nulle le novità nel mercato in uscita: si vocifera soltanto di un possibile Borriello-Quagliarella con la Juventus.