LA VOCE DELLA SERA - De Marco arbitro di Roma-Fiorentina. La società smentisce un coinvolgimento di Malagò. Totti: "De Rossi vuole rimanere". Mercato, spunta El Hamdaoui

09.01.2012 20:30 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - De Marco arbitro di Roma-Fiorentina. La società smentisce un coinvolgimento di Malagò. Totti: "De Rossi vuole rimanere". Mercato, spunta El Hamdaoui
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

TRIGORIA – Primo allenamento settimanale per la Roma in vista della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina (mercoledì all'Olimpico) e di quella di campionato contro il Catania dell'ex Montella. Assenti Osvaldo, Pizarro (motivi familiari), Burdisso, Totti e De Rossi. Cassetti svolge lavoro differenziato mentre per i protagonisti del match di ieri lavoro defaticante. Per l'impegno contro i viola, possibile l'impiego di Fabio Borini, pienamente recuperato dall'infortunio patito nella prima parte di stagione. Luis Enrique potrebbe decidere di fare un po' di turnover. Sarà De Marco l’arbitro della sfida contro la Fiorentina.

DE ROSSI – Interpellato dai cronisti all’ingresso dell’Hotel Hilton di Fiumicino, dov’era in programma una riunione con allenatori, capitani e dirigenti di Serie A, Francesco Totti ha parlato del rinnovo di De Rossi: “Daniele ama la Roma. E' una decisione che spetta a lui. Da quello che so vuole rimanere". Secondo Sky Sport si va verso una firma di un contratto che prevederà l’inserimento di una clausola rescissoria, mentre secondo Mediaset il Real avrebbe già recapitato alla Roma un’offerta da 15 milioni per prenderlo subito.

SOCIETA’ - Secondo quanto riportato da Sky Sport, la Roma smentisce qualsiasi tipo di coinvolgimento di Malagò all'interno della società. James Pallotta difatti vorrebbe un manager non italiano, con respiro internazionale. Verrà fatta una selezione in tal senso per trovare un manager che svolga il lavoro che spettava a Thomas DiBenedetto.

THORNE – L’ambasciatore USA David Thorne ha rilasciato una lunga intervista. Leggila QUI.

MERCATO – Il nome nuovo dell’attacco è quello di El Hamdaoui, punta dell’Ajax, per il quale ci sarebbe stata una richiesta di informazioni da parte della Roma. Marotta ha invece smentito richieste della Roma per Amauri, il cui agente ha espresso il gradimento del giocatore per la destinazione romana. Quello riguardante il brasiliano non sarebbe l’unico affare sull’asse Roma-Torino dopo la cessione in bianconero di Borriello: l’agente di Paolo De Ceglie ha parlato della Roma come “ipotesi verosimile” per il suo assistito, nell’operazione che porterebbe Pizarro a Torino. Sul fronte cessioni, si conferma un interesse dello Young Boys per Okaka, mentre è clamoroso quello dell’Atletico Madrid per Gago, per il quale però la Roma avrebbe già  raggiunto col Real Madrid l’accordo per il riscatto.