Olanda, Kluivert: "Non fa piacere essere sostituiti per due volte ma vado avanti". Van de Looi: "Justin è importante per noi ma se ha una giornata no è mio diritto sostituirlo"

17.10.2019 12:29 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Olanda, Kluivert: "Non fa piacere essere sostituiti per due volte ma vado avanti". Van de Looi: "Justin è importante per noi ma se ha una giornata no è mio diritto sostituirlo"

Non è un momento felice per Justin Kluivert con la maglia Oranje. Martedì, nella sfida con la Norvegia, la giovane ala giallorossa è stata nuovamente sostituita dal CT dell'under 21 olandese Erwin van de Looi, come accaduto nel precedente match. "È normale che non faccia piacere la sostituzione. Essere sostituito due volte mi ha turbato - le sue parole a Fox Sports - ma devo andare avanti. Ora penso a tornare alla mia squadra e divertirmi a giocare", queste le parole del giovane olandese. Van de Looi non ha preso bene lo sfogo di Kluivert: "Dovevo provare qualcosa di diverso. Cody è entrato molto bene al suo posto contro il Portogallo, si è proposto come una valida alternativa e si è meritato di giocare alcuni minuti. Justin può essere molto importante per noi, ma se ha una giornata no, è diritto dell'allenatore sostituirlo ".

L'allenatore olandese Mario Been ha parlato a Voetbalpraat su Fox Sports della vicenda riguardante Kluivert "Capisco le sue frustrazioni. Può lasciar andare le sue emozioni, ma è ovviamente uno sport di squadra. Solo lui ha un certo atteggiamento. Sta tornando dalla nazionale olandese all'under 21, pur giocando bene con la Roma. Ci aspettiamo che Kluivert non si comporti in quel modo, ma rimane un essere umano ed è un giocatore rinomato che sta andando molto bene in Serie A".

Dopo aver vinto il match con la Norvegia, van de Looi è stato messo a conoscenza del malumore di Kluivert ma ha criticato il fatto che si sia parlato della reazione del giocatore giallorosso: "Penso che van de Looi abbia ragione - continua Been -. Hanno giocato due grandi partite, sono in cima alla classifica e di cosa si parla? Un caso che ha coinvolto un giocatore che non ha giocato bene".