La Roma in Nazionale - Grecia-Fær Øer 0-1, gara difficile per Manolas e Torosidis

15.11.2014 07:00 di Alfonso Cerani   vedi letture
La Roma in Nazionale - Grecia-Fær Øer 0-1, gara difficile per Manolas e Torosidis
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Brutta sconfitta per la Grecia di Ranieri in casa contro la Cenerentola del girone F di qualificazione agli Europei: le Isole Fær Øer. Al Georgios Karaiskakis del Pireo finisce 1-0 per gli ospiti, grazie al gol di Edmundsson al 61'. La situazione nel girone si fa ora difficile, se non impossibile, visto che gli ellenici sono ultimi in classifica con un solo punto. La doppietta del clivense Papp in Romania-Irlanda del Nord, ma soprattutto la vittoria dell'Ungheria, inguaiano Ranieri, ormai vicino all'esonero. I romanisti Torosidis e Manolas sono rimasti in campo per tutto il match, senza incidere.

Nel primo tempo la Grecia spinge alla ricerca del vantaggio, ma i più pericolosi sono gli ospiti con una punizione di Olsen, che finisce sul palo esterno. Gli ellenici reagiscono: ci prova Maniatis dalla lunghissima distanza, ma è attento il portiere. Al 38' Christodoulopoulos fallisce da due passi il gol del possibile 1-0. Poco dopo è Karnezis a salvare il risultato in due occasioni: prima sul colpo di testa del capitano Benjaminsen e poi su Edmundsson lanciato a rete. Si va così al riposo in perfetta parità.

Nella ripresa, è ancora il capitano delle Fær Øer pericoloso; il suo tiro dopo una bella azione di squadra finisce sul palo per la seconda volta. Al 61' le Fær Øer legittimano la propria superiorità: tiro sbilenco di Olsen, la palla finisce sui piedi dell'attaccante Edmundsson, lasciato colpevolmente solo, e gli ospiti sono in vantaggio. A venti minuti dal termine, Kone sbaglia il gol del pareggio su un cross di Torosidis. L'ultimo a mollare nella Grecia è ancora Kone, che prima ci prova dalla distanza e poi colpisce la traversa.

Per le Fær Øer si tratta della prima vittoria in competizioni dal 2001. La Grecia invece esce tra i fischi. A fine partita Christodoulopoulos ha parlato senza mezzi termini di catastrofe. Anche i due romanisti impegnati in campo hanno lasciato un po' a desiderare. Soprattutto Manolas è parso in difficoltà e ha sicuramente qualche responsabilità sul gol degli avversari. A parte l'episodio negativo, buone chiusure sugli attaccanti e anche una sortita offensiva su calcio d'angolo, ma il suo colpo di testa è finito alto di poco. Il cartellino giallo sul finale di gara ha macchiato la sua prestazione. Partita generosa invece per capitan Torosidis. Numerose sgroppate sulla fascia e diagonali difensive svolte bene. Per il resto poco o nulla da segnalare. Continua il momento nero con la propria nazionale per i greci della Roma.

GRECIA-FÆR ØER 0-1, IL TABELLINO, VOCEGIALLOROSSA.IT