Roma-Sampdoria - La moviola: sacrosanto il rigore per fallo di mano di Bereszynski

28.01.2018 20:45 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Roma-Sampdoria - La moviola: sacrosanto il rigore per fallo di mano di Bereszynski

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire da questa stagione, l'arbitro potrà avvalersi del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

57' - Kolarov entra duro su Gaston Ramirez e viene correttamente ammonito.

PRIMO TEMPO

39' - Braccio larghissimo di Bereszynski che stoppa la conclusione di Cengiz in piena area: rigore e gialli sacrosanti.

33' - Fuorigioco chilometrico di Manolas che batte Viviano: il gol viene correttamente annullato.

32' - Deviazione col braccio attaccato al corpo di Murru su un cross di Pellegrini: nulla da segnalare.

25' - El Shaarawy scivola in modo del tutto autonomo entrando in area di rigore, sull'opposizione di Bereszynsyki: ovviamente non può esserci rigore.