Roma-Napoli - La moviola: il VAR pesca una posizione irregolare di Milik. Netto il rigore

01.04.2019 08:25 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Roma-Napoli - La moviola: il VAR pesca una posizione irregolare di Milik. Netto il rigore

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire dalla scorsa stagione, l'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

81' - Non c'è fallo di mano in occasione del quarto gol del Napoli firmato da Younes, anche dopo la verifica del VAR.

66' - Ammonito Kolarov per un fallo su Ounas a pallone non disponibile: giusto il giallo.

PRIMO TEMPO

45'+2 - Netto il calcio di rigore assegnato alla Roma, Meret stende Schick senza sfiorare neanche il pallone.

43' - Arriva un'ammonizione per Milik, che impedisce a Schick di ripartire: decisione corretta.

35' - Giusto il giallo a Manolas per una trattenuta ai danni di Callejon. Il gol di Milik viene annullato per fuorigioco, ravvisato poi dal VAR.

17' - C'è anche l'ammonizione per Maksimovic, che trattiene Dzeko impedendogli di sviluppare la propria azione offensiva.

13' - Corretto il cartellino giallo mostrato a Schick, che entra su Mario Rui non avendo possibilità di giocare il pallone.